Audiweb, con il ritorno alla normalità è boom per i siti di meteo dall’1 al 7 giugno

Tra i siti che segnano una maggior percentuale di crescita figurano IlMeteo (+34%), che è anche la piattaforma con il maggior numero di utenti unici, TGCom24 (+10%), 3BMeteo (+49%), Il Giornale (+29%) e DAZN Websites (+64%)

di Caterina Varpi
25 giugno 2020
news-audiweb

La nuova normalità ha portato a diversi cambiamenti nella fruizione dei media: lo dimostrano i numeri diffusi da Audiweb, per cui, secondo la rilevazione Audiweb Weekly, rispetto ai mesi caratterizzati dall’emergenza le diverse categorie di siti rilevati mostrano valori che si riavvicinano a quelli di inizio febbraio (qui il report rilasciato ieri sull’intero periodo di emergenza).

Analizzando il trend dei dati della settimana dall’1 al 7 giugno rispetto a quella di maggio (qui il report dello scorso mese), si notano complessivamente dei cali sulla gran parte dei brand. Queste variazioni dipendono dall’uscita dalla fase di piena emergenza e all’avvio delle riaperture, quindi come una naturale conseguenza rispetto al contesto di emergenza.

Tra i siti, quello con il maggior numero di utenti unici è ilMeteo con 17,8 milioni, in crescita rispetto alla rilevazione di maggio e a quelle pre emergenza, seguito dai siti di informazione Corriere.it, con 13,3 milioni, La Repubblica con 12,5, in discesa rispetto alla rilevazione di maggio, TGCom con 11,3, Il Messaggero, Fanpage e Il Fatto Quotidiano.

Fra i brand con audience maggiore di 1 milione di utenti le variazioni più significative (a doppia cifra) rispetto alla settimana pubblicata il mese precedente si registrano proprio IlMeteo (+34%), in testa al ranking, TGCom24 (+10%), 3BMeteo (+49%), Il Giornale (+29%), DAZN Websites (+64%), Grazia (+14%) e Alvolante (+53%).

Rispetto al periodo pre-Covid, oltre ai brand che continuano a mantenersi su livelli più elevati anche nella fase di “nuova normalità”, si segnalano valori ancora sostenuti per Giallo Zafferano (+14%), Il Sole 24 ORE (+46%), Ansa (+13%), QuiFinanza (+26%), Altervista (+23%), Cookist (+72%), Rai News (+47%), Pagine Bianche (+18%) e WeSchool (+257%).

Interessante anche l’incremento di alcuni siti della categoria Family & Lifestyle: “Amici a quattro zampe” (+184) e Chedonna (+180%), Cosmopolitan.it (+37%), Grazia.it (+18%), e Tustyle (+14%).

Qui la tabella (clicca sull’immagine per ingrandire):

Clicca sull'immagine per ingrandire
Clicca sull’immagine per ingrandire

Anche per quanto riguarda i dati “Video” degli editori iscritti a questa rilevazione nella settimana 1-7 giugno si registra il medesimo trend evidenziato per i dati “Text”, con dati in calo per quasi tutti i brand che tendono a ritornare verso i livelli pre-emergenza.

I primi brand per utenti unici in questo caso sono TGCom24 e Fanpage, in crescita rispetto a maggio, seguiti da Corriere.it, che segna, invece, un calo. Qui la tabella (clicca sull’immagine per ingrandire):

Clicca sull'immagine per ingrandire
Clicca sull’immagine per ingrandire

Dati in calo per le categorie

Per quanto riguarda le categorie composte da più di 10 brand si osservano dati in calo per tutte ad eccezione di Family & Lifestyle che è stabile con un +1%. La categoria News & Information fa registrare -2% mentre la sottocategoria Current Events & Global News cala del -6%.

Rispetto al periodo pre-Covid, nella settimana rilevata a giugno emerge un valore ancora sostenuto per News & Information (+24%) trainata da Current Events & Global News (+28%) categoria per la quale la prima settimana di giugno, complici anche le notizie delle riaperture e le notizie di politica, ha rappresentato ancora un periodo di forte crescita.

Dati ancora elevati anche per Home & Fashion (+23%) trainati principalmente dai siti della sotto-categoria Food & Cooking e una leggera crescita per Family & Lifestyle. Resta invariata la categoria Entertainment rispetto al periodo pre-Covid; a determinare tale andamento è soprattutto la sottocategoria Broadcast Media che, in concomitanza con la fine della stagione televisiva, inizia a registrare i primi dati in contrazione.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial