Aprile non brillante per la Radio: il fatturato adv in calo del 9,8%

Il dato corrisponde a un fatturato totale pari a poco più di 23,7 milioni di euro. Salvaderi: “Il progressivo nel quadrimestre rimane comunque positivo e le indicazioni su maggio lasciano ben sperare”

di Roberta Simeoni
05 giugno 2014
Radio Generica

L’Osservatorio FCP-Assoradio ha diffuso oggi i dati relativi al fatturato pubblicitario registrato dal mezzo nel periodo gennaio-aprile 2014.

Dopo un mese di marzo archiviato a +4,2%, i dati più recenti evidenziano un calo della pubblicità nazionale radiofonica pari al -9,8% nel mese di aprile 2014 rispetto allo stesso periodo del 2013. Tale dato corrisponde ad un fatturato totale di 23.706.000 euro.

Paolo Salvaderi, presidente FCP-Assoradio, commenta così l’andamento del mezzo: “Dopo il dato molto incoraggiante del primo trimestre, il risultato di aprile ha senza dubbio risentito del prolungato periodo di festività che ha caratterizzato la seconda metà del mese. Il progressivo nel quadrimestre rimane comunque positivo e le indicazioni su maggio lasciano intravedere un buon risultato per il comparto”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.