Zuckerberg “star” a sua insaputa del nuovo spot sudafricano di WeChat

Nel filmato, dai toni particolarmente ironici, il fondatore di Facebook è nientemeno che dall’analista, in preda a una crisi di “friendaphobia”

di Alessandra La Rosa
28 aprile 2014
wechat

E’ americano, ha i capelli bruni corti e ricci, jeans e ciabatte da vero “nerd” e si chiama Mark. Qualche sospetto sulla sua identità potremmo già averlo, ma quando si presenta come l’uomo che “ha inventato il social network”, ogni minimo dubbio svanisce. Stiamo sicuramente parlando di Mark Zuckerberg.

E’ lui il protagonista del nuovo spot sudafricano di WeChat. Strano a dirsi ma neanche poi tanto, visto che, dopo l’acquisizione di WhatsApp, Facebook e il servizio di messaggistica della cinese Tencent sono diventati diretti concorrenti.

Lo spot, particolarmente ironico, mostra Zuckerberg (o meglio, un ragazzo che è chiaramente Zuckerberg) nientemeno che sul lettino di un analista, in piena crisi perchè viene abbandonato dai suoi amici. “Voglio dire, io ho inventato il social network. Ma ora i miei amici mi abbandonano”, si lamenta con il dottore, che gli risponde: “Povero Mark! Questo è un classico caso di ‘friendaphobia’”, e gli mostra come grazie al tool Friend Radar di WeChat è possibile trovare tutti i propri amici nei dintorni. Ogni riferimento alla nuova app Nearby Friends di Facebook è voluto puramente casuale.

Contemporaneamente alla messa in onda televisiva (e online) dello spot, WeChat ha lanciato anche un altro video, in cui Zuckerberg viene chiamato in causa pur senza apparire. Lo psicanalista si trova ad affrontare degli avvocati mandati dal fondatore di Facebook per fargli smettere di prescrivere WeChat ai propri pazienti, e suggerisce al giovane imprenditore di esprimere piuttosto la propria rabbia attraverso uno sticker animato di WeChat.

La mossa pubblicitaria, seppur molto ironica, è piuttosto azzardata. Sarà Zuckerberg tanto autoironico da accettare con spirito il cameo?

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.