ZooCom firma il lancio social del film “A un metro da te”

La creative media agency di OneDay ha ideato una campagna pensata e studiata interamente ad hoc per la GenZ, target principale della pellicola

di Lorenzo Mosciatti
22 maggio 2019
a-un-metro-da-te

Notorious Pictures, la casa di distribuzione e produzione di contenuti media italiana, ha affidato a ZooCom, la creative media agency del gruppo OneDay focalizzata su Generazione Z e Millennial, la campagna social per il lancio di “A un metro da te”, la commedia drammatica per adolescenti che nelle prime 6 settimane di programmazione ha  incassato 4,6 milioni di euro.

ZooCom ha ideato per il lancio italiano una campagna pensata e studiata interamente ad hoc per la GenZ, target principale della pellicola. I canali principali sono stati Instagram e Facebook. Il primo, ormai social di riferimento della Generazione Z, ha raggiunto complessivamente 914.788 interazioni e 5.846.477 di reach tra post e Instagram stories e 41.100 followers, registrando un engagement rate del 16%; mentre il secondo, che rimane invece il canale principale attraverso il quale la GenZ si informa sulle novità, ha raggiunto 7.879.652 di reach  e ha registrato un engagement rate del 6%, per 223.556 interazioni.

Ma non solo, per la campagna “A un metro da te”, ZooCom ha fatto un ulteriore passo verso la GenZ aprendo il profilo ufficiale del film su TikTok, il nuovo social dei giovanissimi che permette di creare e condividere brevi video di massimo 60 secondi con orientamento verticale, ampliando il raggio della campagna di lancio social del film portandola anche sull’ultimo social della GenZ. Tik Tok, ad oggi, supera il mezzo miliardo di utenti, e nel 2018 è stata la terza app più scaricata al mondo. In Italia, gli ultimi dati rilasciati parlano di oltre 2,4 milioni di utenti attivi su base mensile e 3 miliardi di visualizzazioni video mensili.

“Il target giovanissimo è uno dei più sfidanti da coinvolgere in questo tipo di strategia. Sono abituati a una selezione serratissima dei contenuti da fruire”, spiega Alberto Alfieri, Social Media Manager di ZooCom. “È necessario tenere questo bene a mente anche nella creazione di brand content: il target deve potersi rispecchiare nel contenuto proposto, lo deve sentire suo, vicino, proprio come se fosse stato creato da un suo coetaneo. Con ‘A un metro da te questo è stato possibile grazie alla vicinanza al target degli attori stessi e una attenta scelta delle tematiche di comunicazione proposte. Sarà interessante scoprire se TikTok sarà una chimera o come andrà ad integrarsi alle logiche social che per ora vedono Instagram farla da padrone”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.