• Programmatic
  • Engage conference

07/01/2019
di Teresa Nappi

Virgin Active lancia la campagna “The end - The start” con VMLY&R

Pianificata online da Initiative, la nuova operazione pubblicitaria della catena dei centri fitness si sviluppa attorno a un film distribuito nei tagli 30, 15 e 6 secondi

Virgin-Active-VMLYR-spot.jpg

Dopo il successo della campagna “Back to Gym”(leggi qui l’articolo dedicato), VMLY&R torna a comunicare sul web - con una campagna multisoggetto - l’irresistibilità dell’esperienza Virgin Active per l’anno 2019. Vengono presentate le quattro dimensioni dell’allenamento che coinvolgeranno i clienti Virgin Active a 360 gradi con training customizzabili, secondo le esigenze e i diversi obiettivi di ognuno. Nei club Virgin Active alleni molto di più dei muscoli. Alleni Equilibrio, Stabilità, Resistenza, Forza. Il film di apertura “The end - The start” racconta una nuova esperienza di allenamento, con cut da 30, 15 e 6 secondi, mettendo in connessione l’aspetto fisico con quello più profondo ed emotivo di ognuno di noi. Pianificato da Initiative, il film esalta la consapevolezza che si può sempre lavorare per raggiungere la migliore versione di noi stessi. https://youtu.be/pZjbvbbhjeA Quattro film monografici approfondiscono poi la nuova piattaforma di allenamento, con cut da 15 e 6 secondi, mostrando esercizi e benefici. Raccontano con un linguaggio moderno ed empatico la circolarità dell’esperienza Virgin Active. Perché è alla fine di ogni allenamento Virgin Active che inizia tutto: un benessere pieno e completo.

Credits

  • Agenzia: VMLY&R Italia
  • Cliente: Virgin Active Italia
  • Titolo 30”: The end - The start
  • Executive Creative Director: Francesco Poletti
  • Creative director art: Marco Turconi
  • Creative director copy: Mary Apone
  • Art director: Sandro Austero
  • Head of Social: Tommaso Ricci
  • Account supervisor: Federica Giacomotti
  • Account executive: Claudia Rapisarda
  • Strategic planner: Matteo Belcastro
  • Tv producer: Carola Bianchi
  • Casa di produzione: Filmmini
  • Film director: Iacopo Carapelli
  • Executive producer: Lorenzo Cefis

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI