• Programmatic
  • Engage conference

31/08/2018
di Rosa Guerrieri

Vecchio Amaro del Capo torna in tv nel weekend del GP di Monza

Il brand Caffo chiude la propria pianificazione estiva con presenze su Rai1 sabato 1 e domenica 2 settembre. Il planning è curato da PubliOne

vecchio-amaro-del-capo.jpg

Dopo aver totalizzato oltre 600 milioni di contatti sulle principali reti nazionali e private, si appresta alla chiusura la pianificazione pubblicitaria estiva in tv di Vecchio Amaro del Capo. Il brand Caffo ha scelto, per chiudere la stagione, di diffondere il proprio spot su Rai1 sabato 1 e domenica 2 settembre: due momenti non casuali, che corrispondono alle qualificazioni e alla gara del Gran Premio di Formula 1 di Monza, nonché all’esordio della UEFA Nations League. La pianificazione dello spot è stata coordinata da PubliOne, agenzia che ha anche studiato e realizzato la campagna stessa nel 2017. Per queste due giornate sono previsti 11,4 milioni di contatti. «Il Gran Premio di Monza è un appuntamento attesissimo da tutti gli italiani – racconta Loris Zanelli, CEO di PubliOne –. Proprio come Amaro del Capo, che nello spot realizzato dalla nostra agenzia emerge come il nostro amaro italiano. La strategia identificata insieme alla direzione della Distilleria Caffo vuole proprio esaltare l’italianità e allo stesso tempo il valore internazionale del liquore, che ha saputo oltrepassare i confini del nostro Paese e farsi amare anche all’estero, in particolare dai giovani. E senza dimenticare il consumo ghiacciato di Amaro del Capo, che va rigorosamente gustato a -20 gradi. Ecco perché abbiamo studiato a fondo una pianificazione che andasse a raggiungere un target ben preciso».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI