• Programmatic
  • Engage conference

19/12/2019
di Lorenzo Mosciatti

Unicef, la campagna di raccolta fondi va on air e online con Connexia

L'operazione è finalizzata alla distribuzione di bustine di alimento terapeutico ai bambini malnutriti di tutto il mondo, di modo che possano riacquistare peso rapidamente

Unicef-campagna-Natale.jpg

Il Comitato Italiano di Unicef lancia la campagna di raccolta fondi di Natale realizzata da Connexia. https://youtu.be/quM82W-4mOs Ferro, calcio, proteine, zucchero e vitamine rappresentano valori nutrizionali presenti nelle bustine di alimento terapeutico che consentono ai bambini malnutriti di tutto il mondo di riacquistare peso rapidamente. Basta una semplice donazione, fatta col cuore e guardando ai valori dell’amore, della generosità, della concretezza, per salvare la vita di tre milioni di bambini che soffrono di malnutrizione. Da qui prende il via la nuova campagna (digital, digital pr, stampa e below the line), ideata e declinata da Connexia in tutti i formati e per tutti i canali. Online a partire da ottobre 2019, il video spot con la call to action dell’Unicef sarà presente fino alla fine di gennaio 2020 su tutti i canali social italiani del brand (Facebook, Instagram e YouTube). Alla campagna digital e social si affianca una landing page dedicata al processo di donazione, con  funzione esplicativa, per raccontare in maniera chiara e semplice di cosa si compone l’alimento terapeutico utilizzato dall’Unicef e spiegare come può fare la differenza e cambiare la prospettiva di vita di bambini che si trovano in condizioni di malnutrizione. Ad ulteriore sostegno del racconto è stata coinvolta Benedetta Parodi che, attraverso un’operazione di digital pr sui suoi canali Instagram e Facebook, ha contribuito a dare visibilità a campagna e concept. “La campagna che abbiamo ideato e declinato per l‘Unicef Italia è il risultato di un percorso di confronto e condivisione valoriale importante, un lavoro a quattro mani tra due team, di Connexia e dell'Unicef, per dare forma e contenuto alla lotta per la sopravvivenza di milioni di bambini e riuscire a  trasmettere l’importanza del dono e la consapevolezza di poter fare la differenza anche con un piccolo gesto personale", dichiara Stefano Ardito, Chief Growth Officer di Connexia. "Come Connexia siamo molto felici di poter mettere le nostre competenze creative e digitali al servizio di una causa di vitale importanza per tutti quei bambini ai quali manca l’essenziale per il sostentamento e la sopravvivenza. Grazie alla collaborazione con Unicef, sapremo fare bene e raccontare il bene”. “Nel 2018 la malnutrizione è stata concausa di quasi la metà di tutte le morti dei bambini sotto i 5 anni, che sono state complessivamente 5,3 milioni. Solo lo scorso anno, 149 milioni di bambini sotto i 5 anni sono risultati affetti da malnutrizione cronica e quasi 50 milioni da malnutrizione acuta", dichiara Paolo Rozera, Direttore Generale dell’Unicef Italia. "Sono dati importanti, sono le vite dei bambini che siamo impegnati a salvare. Ma, per farlo, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti e per questo, con il supporto di Connexia, vogliamo coinvolgere quante più persone possibile. Perché solo insieme possiamo fare la differenza”.  

Credit

  • Creative Director - Anna Vasta
  • Creative Director - Adriano Aricò
  • Senior Copywriter & Creative Supervisor - Renata De Rosa
  • Senior Art Director & Creative Supervisor - Emiliano Di Leno
  • Creative Strategist - Chantal Cimmino
  • Client Director - Roberta Croce
  • Account Supervisor - Valentina Gorla
  • Account Executive - Martina Fagnani
  • Pr & Media Relations Coordinator - Maria Caso -
  • Digital PR Specialist - Aurora Scotti
  • Junior Art Director - Margherita Sartor
  • Junior Copywriter - Francesca Gazzillo
 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI