• Programmatic
  • Engage conference

29/05/2020
di Vincenzo Stellone

Tigotà lancia la campagna “Lavare via le paure, ripartire insieme” con The Skill

Affissioni e social per la nuova iniziativa di comunicazione della catena in occasione dell'inizio della Fase 2

Tigota-The-Skill.jpg

“Lavare via le paure, ripartire insieme” è il claim della nuova campagna di comunicazione lanciata da Tigotà in occasione dell’inizio della cosiddetta Fase 2. Il personale dei punti vendita del brand, che commercializza prodotti per la cura e l’igiene della persona e della casa, in questi difficili mesi di lockdown ha continuato a dare il proprio contributo. Ora che il Paese sta lentamente tornando a una nuova normalità, il brand ha voluto lanciare un messaggio di speranza per il futuro. Le affissioni, sparse in diverse regioni d’Italia, sono state volutamente poste fuori dai punti vendita, anche in alcune delle zone più colpite dal Covid-19. Oltre le affissioni la campagna si sviluppa sui social coinvolgendo gli utenti in una call to action in cui racconteranno la propria esperienza e spiegheranno come stanno superando le paure e le angosce legate a questo particolare momento storico. “Vendiamo prodotti per l’igiene e la pulizia della casa e delle persone, in queste settimane la richiesta e l’attenzione dei consumatori per questo genere di articoli è giustamente cresciuta", spiega Pericle Ciatto, Responsabile Marketing di Tigotà. "Prodotti a base di ammoniaca, detersivi, saponi e gel igienizzanti tra i prodotti maggiormente richiesti e, seppur in un momento di grave difficoltà dal punto di vista degli approvvigionamenti, abbiamo garantito un servizio continuo. Abbiamo inoltre mantenuto i prezzi stabili e, ora, con questa campagna vogliamo dare un segnale agli utenti ma anche ai nostri collaboratori che ci sono sempre stati”, dice ancora il manager. La campagna è stata realizzata da Tigotà con la collaborazione di The Skill. Tigotà in questi mesi è stata coinvolta anche in una serie di iniziative legate alla solidarietà con la “spesa sospesa”:  una raccolta di prodotti destinati a persone bisognose fatta, tra gli altri, con Protezione Civile, Croce Rossa, Croce Verde, Protezione Civile, Caritas, onlus e centri di volontariato.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI