• Programmatic
  • Engage conference

05/05/2020
di Vincenzo Stellone

Storytel lancia la campagna digital "Apri le orecchie"

Al via online a partire da questa settimana i video spot realizzati per l'azienda da B-Reel e Studio Kleiner

Storytel-campagna.jpg

Questa settimana Storytel, la piattaforma europea di audiolibri e podcast che vanta un catalogo di più di 100 mila titoli, lancerà la sua nuova campagna Apri le orecchie, un progetto che, attraverso un approccio emotivo, mira a mostrare a un più ampio numero di persone i benefici del servizio di streaming di audiolibri. Storytel e l’agenzia creativa B-Reel, in collaborazione con Studio Kleiner, hanno dunque prodotto due video che saranno mandati in onda sui canali digitali e distribuiti a partire da questa settimana. I filmati illustrano il modo in cui gli audiolibri ci influenzano come esseri umani: l’esperienza audio, assieme a un racconto ben costruito, ci raggiunge infatti sia fisicamente sia psicologicamente. I video realizzati vogliono quindi illustrare questi effetti attraverso dei modelli in vetro riempiti con acqua e pigmenti colorati, che simboleggiano il modo in cui gli audiolibri condizionano la nostra mente e le nostre emozioni. https://www.youtube.com/watch?v=P2K8FWU6ltI&feature=youtu.be I modelli in vetro sono stati disegnati dal soffiatore di vetro Simon Klenell e prodotti da Gustavsberg (Svezia). “Gli audiolibri influenzano le persone in vari modi, e tipologie di storie diverse stimolano i nostri sensi e portano alla luce i nostri sentimenti. La campagna Apri le orecchie utilizza un metodo visivo creativo per mostrare il potere che gli audiolibri hanno di influenzarci a un livello profondo. Speriamo di mostrare a chiunque non abbia ancora sviluppato un rapporto con gli audiolibri il modo in cui essi creano significato dentro di noi”, afferma Cecilia Kroon, Head of Global Marketing di Storytel. https://www.youtube.com/watch?v=a0yJeN2lJTM&feature=youtu.be “Se non si è mai ascoltato una bella storia audio, è difficile comprendere quanto questo possa essere commovente nel profondo. Per questo motivo abbiamo contattato Studio Kleiner perché ci aiutasse a visualizzare cosa accade quando si aprono le orecchie e si ascolta”, afferma Zack McDonald, ECD di B-Reel. La campagna è globale, ma gestita su base locale in ogni paese in cui l'azienda è presente. In Italia, in particolare, la pianificazione è solo sui canali digitali ed è gestita dal team Storytel Italia.

Credits

  • Client: Storytel
  • Agency: B-Reel
  • Alexander Gårdenberg
  • Andrea Dahlbäck
  • Andreas Godwin
  • Hanna Ståhl
  • Helena Månsson
  • Maja Beckman
  • Oscar Erlandsson
  • Petra Albrektson
  • Rebekah Cabré
  • Zack McDonald
  • Production: MINK Management
  • Marie Linins
  • Photography, direction, development and set design:
  • Studio Kleiner
  • Carl Kleiner
  • Evelina Kleiner
  • Andrea Portoles
  • Glassblower: Simon Klenell
  • Camera operator: Mathias Näslund, Mastodont Film
  • Post-production Film: The Line
  • Olle Ljungman
  • Sara Hagwall
  • Anders Bergén
  • Post-production Stills: Sam Stuller, Stilletto
  • Sound: Lexter

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI