Spot tv e influencer marketing per i jeans Re-HasH

Il marchio denim di FG1936 ha scelto, per il suo debutto in comunicazione, la GPS Brand Communication di Gianfranco Piccolo per la creatività e BizBoost per la pianificazione

di Andrea Salvadori
10 novembre 2018
re-hash

Prima pianificazione televisiva per Re-HasH, il marchio di jeans di alta gamma di FG1936, l’azienda abruzzese guidata dalla terza generazione della famiglia Caucci.

Domenica 11 novembre debutta infatti sulle reti a pagamento di Sky, sia sul satellite sia sul digitale terrestre, lo spot diretto da Andrea Basile, frutto del lavoro di GPS Brand Communication per la creatività e di BizBoost per la pianificazione.

La prima è l’agenzia di comunicazione di Gianfranco Piccolo, manager di lungo corso del settore pubblicitario, la seconda è una realtà specializzata nella pianificazione pubblicitaria che fa capo a Nhc, Novari Holding e Consulting, la holding fondata da Vincenzo Novari dopo la sua uscita da H3G.

«Per la prima volta Re-HasH comunica in televisione con l’obiettivo di aumentare la notorietà di un brand con grandi ambizioni nel mercato del denim, sia in Italia sia all’estero», spiega Maurizio Caucci, amministratore delegato di FG1936, azienda che fattura circa 30 milioni di euro all’anno. «Partiamo dal mercato italiano ma non escludiamo dunque pianificazioni anche oltreconfine, dove oggi fatturiamo circa il 25% del nostro giro d’affari ma dove contiamo di crescere anno su anno».

 

Il passaggio dello spot è stato programmato per più di 500 volte per un totale di circa 5 milioni di contatti stimati. La campagna si completerà dal 2019 con un piano di influencer marketing sui social realizzato sempre in collaborazione con BizBoost. FG1936 ha messo in atto anche un  piano di sviluppo sul frobte del retail. «Nel 2019 sarà aperto a Milano il primo flagship store del marchio. Inoltre, abbiamo deciso di uniformare la nostra presenza nelle catene di vendita con un nuovo concept store che sarà utilizzato per gli allestimenti».  Il tutto a fronte di una spesa in comunicazione in costante crescita, «con un’incidenza che arriverà quest’anno al 6-7% del fatturato», conclude Maurizio Caucci.

GPS Brand Communication, l’agenzia di Gianfranco Piccolo

Dopo aver lavorato per più di 30 anni nel mondo delle grandi aziende, in ultimo come amministratore delegato di Universal McCann (e prima in Omnitel e Vodafone come direttore Brand&Comunication), Gianfranco Piccolo ha ora deciso, spiega il manager, di affiancare la sua attività di consulente con una nuova iniziativa imprenditoriale. «E di dedicare la mia esperienza al mondo delle PMI. L’Italia è piena di gioielli come Re-Hash o come Il Caffè Italiano, che ho avuto l’onore di poter aiutare ad entrare nel mondo della comunicazione».

Il Caffé Italiano è la startup fondata da Gianmarco Lanese e Vincenzo Nicolosi,  specializzata nell’e-commerce di capsule di caffè per macchine automatiche. Per la giovane azienda, che ha tra i suoi investitori la Nhc di Novari, GPS Brand Communication si è occupata, sempre in collaborazione con BizBoost, della prima campagna televisiva che ha per protagonista Daniela Ferolla, Miss Italia 2001 e attualmente conduttrice del programma della Rai “Linea Verde”.

«E’ un lavoro il mio, ma anche una mission che mi appassiona», prosegue Piccolo. «Spero che Re-Hash e Il Caffè Italiano siano solo le prime aziende di questa mia nuova ‘mission’ e di poter accompagnare presto altri marchi dalle stesse grandi potenzialità. Questa attività non mi impedisce, ovviamente, di coltivare rapporti di consulenza con altri grandi realtà, tra cui in particolare Zalando»

BizBoost: spot su Sky e campagne influencer

BizBoost opera invece da circa un anno sotto la guida di Stefano Piastrelli, commercial manager di Nhc dopo una lunga esperienza in H3g, dove è stato brand communication & advertising sales director.

La società, che ha per azionisti, oltre a Nhc, il gruppo Vetrya e Nathalie Dana, in precedenza content manager di H3g , si posiziona sul mercato come una start up che si propone di fornire soluzioni su misura alle Pmi creando per esse l’opportunità di fare pubblicità con investimenti moderati.

Le due soluzioni proposte ad oggi alle aziende sono BizSpot, formula che include un flight di 4 settimane sui canali Sky, e BizStars, il pacchetto per la realizzazione di campagne di infuencer marketing sui canali digitali e in occasione di eventi.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.