Sorgenia, spazio alle imprese nella nuova campagna. Il budget supera 1 milione di euro

La creatività è di RED-Robiglio&Dematteis, mentre il planning – su tv, radio e web – è curato da Wip Consulting e Sembox

di Teresa Nappi
27 giugno 2014
Sorgenia 2014 - Frame spot

Dopo un’assenza in comunicazione durata poco più di due anni, sarà in onda da domenica prossima la nuova campagna di Sorgenia dedicata alle nuove proposte commerciali per le imprese. Con questa operazione, l’operatore energetico italiano annuncia il suo nuovo posizionamento: l’azienda da oggi si dedica in modo concreto alle imprese, di ogni dimensione.

La campagna, presentata stamattina alla stampa, utilizza un messaggio positivo che sottolinea l’impegno dell’azienda ad ascoltare e interpretare le esigenze dei clienti business (ad oggi 250 mila). In particolare, Sorgenia ha scelto di dare un contributo concreto agli imprenditori che possono far ripartire l’economia del Paese. E di dare loro voce nella campagna. Una scelta coraggiosa, che vede l’azienda protagonista, ma indirettamente.

La creatività è dell’agenzia RED-Robiglio&Dematteis, che da gennaio collabora con Sorgenia, seguita precedentemente da Ogilvy, lavorando a stretto contatto con la società per esprimerne in comunicazione la nuova visione.

La campagna sarà in tv per due settimane con un film manifesto, firmato dal regista Luca Lucini. Protagonisti sono veri imprenditori, non ancora clienti Sorgenia, che raccontano la loro attività con un linguaggio completamente nuovo. Il timone della comunicazione è in mano a loro: si rivolgono a Sorgenia con una richiesta di collaborazione e di vicinanza. Parlano dal luogo di lavoro, alle prese con i propri compiti quotidiani, chiedono ascolto, chiedono una soluzione e un contributo concreto “per far tornare a correre questo Paese”. Ne viene fuori un’Italia piena di energie e idee che chiede attenzione e soluzioni.

La campagna è composta da un soggetto che propone contemporaneamente diverse testimonianze, e da altri soggetti dedicati ciascuno a un solo testimone. Il sentimento di fiducia nel futuro è sottolineato anche dalla fresca e grintosa colonna sonora “Angel in blue jeans” dei Train.

Tre media veicoleranno la comunicazione: la tv, pianificata prendendo in considerazione quasi esclusivamente l’area dell’informazione, per comunicare il nuovo posizionamento di Sorgenia al target di riferimento, ma anche agli stakeholder e agli operatori del settore; la radio, mezzo storico per Sorgenia, per raggiungere il target di professionisti e imprenditori; il web utilizzato per veicolare il video attraverso i quotidiani online, i portali e YouTube.

La comunicazione video prevede un film in due formati da 30” e 15” che andranno in onda su reti Rai, Mediaset, Sky, La7, ClassTv e sul web. Anche per la radio sono previsti soggetti da 30” e da 15”, oltre a un’iniziativa speciale in programma su Radio 24 dove intervengono i manager di Sorgenia rispondendo a domande, poste da imprenditori attraverso la radio, sulla corretta gestione dell’energia per la loro impresa. Le altre emittenti pianificate sono Rtl-102.5, DeeJay, Radio Capital, Rds, R101, Radio Italia, Radio Sportiva, Radio Monte Carlo, Radio 105 e Virgin Radio.

La pianificazione su tv e radio è stata realizzata da Wip Consulting, per il web è stata affidata a Sembox.

Il nuovo posizionamento e la dedizione alle imprese trova spazio anche sui canali web aziendali, a partire dal sito Sorgenia.it, che integra al suo interno i principali messaggi della campagna e apre al dialogo con imprenditori e imprese, passando attraverso un restyling “graduale”, precisa Miriam Frigerio, responsabile marketing communication di Sorgenia: «partiremo da un rinnovamento grafico per poi lasciare spazio all’implementazione di nuove funzionalità».

Anche il web magazine Energie Sensibili predispone un piano editoriale orientato a dar voce ad aziende, artigiani e imprenditori. Oggetto di refresh anche per la tradizionale presenza social di Sorgenia, cui si aggiungerà a breve un blog dedicato a “l’energia raccontata da chi ci lavora”, con esperienze e punti di vista molteplici, anche di chi tutti i giorni lavora per garantire la soddisfazione dei clienti.

Il budget stanziato per l’intero progetto, precisa Pier Luigi Dell’Orco, direttore Sales & Marketing di Sorgenia, è di poco più che 1 milione di euro. In definizione c’è poi una probabile seconda wave della comunicazione, i cui dettagli sono però ancora allo studio.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.