• Programmatic
  • Engage conference

30/01/2020

SodaStream al Super Bowl con uno spot fuori dal mondo

Il commercial da 74 secondi porta gli spettatori in un viaggio alla ricerca dell’acqua su Marte

sodastream.jpg

SodaStream torna al Super Bowl con uno spot da 74 secondi che porta gli spettatori in un viaggio alla ricerca dell’acqua su Marte. https://www.youtube.com/watch?v=NUxDxLu21UQ&feature=youtu.be Dopo l'ultima apparizione del 2014, l'azienda ha deciso di pianificare l'atteso evento sportivo con uno spot sviluppato da Goodby Silverstein & Partners, in onda nella versione da 30 secondi dopo l’half time. Il filmato è diretto dal regista Bryan Buckley, vero e proprio veterano del Super Bowl con oltre 60 video pubblicitari all'attivo e candidato all’Oscar per il suo cortometraggio live action "Saria". Direttore della fotografia è Rodrigo Preito, che ha appena ricevuto la sua terza nomination all’Oscar per “The Irishman” di Martin Scorsese. Guest star d’eccezione sono il famoso scienziato statunitense Bill Nye e la più giovane astronauta al mondo, la 18enne Alyssa Carson, che si sta addestrando per partecipare alla prima missione umana su Marte. SodaStream raddoppia il divertimento planetario chiamando all’azione i residenti della città di Marte, in Pennsylvania: chi di loro twitterà durante la partita il 2 luglio riceverà in omaggio un gasatore SodaStream. «Come brand che ama essere positivamente dirompente, abbiamo capito che mentre la maggior parte dei marchio il giorno del Super Bowl vuole essere il più chiacchierato sulla Terra, noi vogliamo essere il più chiacchierato su Marte» ha dichiarato Shiri Hellmann, VP del Marketing USA. SodaStream è stata acquisita da PepsiCo nel 2018.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI