• Programmatic
  • Engage conference

25/10/2019
di Caterina Varpi

Snaidero sceglie il digital per la nuova campagna "The kitchen is the place". Budget in crescita

Per coinvolgere maggiormente il consumatore l'azienda passa da una pianificazione sui mezzi tradizionali al web. Planning e creatività a cura di Snaidero, con la consulenza di Eupragma

snaidero-adv.jpg

Il Gruppo Snaidero punta interamente sul digitale per la nuova campagna di comunicazione, incentrata sul claim #TheKitchenIsThePlace: social network, influencer marketing, interattività sono le parole chiave della nuova comunicazione, che coinvolge Instagram e Facebook, otto personalità di spicco della rete ed è stata realizzata e pianificata internamente dall'azienda con il supporto dell'agenzia Eupragma. «Stiamo lanciando la campagna in un momento importante per l'azienda, dopo i cambiamenti successivi all'acquisizione da parte di IDeA CCR II, fondo gestito da DeA Capital Alternative Funds SGR (società del Gruppo DeA Capital) - ha spiegato durante la conferenza stampa di presentazione dell'adv Massimo Manelli, Amministratore Delegato del Gruppo Snaidero. - Vogliamo adottare con la nostra strategia un approccio diretto al cliente e abbiamo scelto di farlo con il mezzo digitale. Il nostro messaggio legato alla qualità e al Made in Italy rimane immutato ma lo veicoliamo su un mezzo nuovo, con l'aiuto degli influencer. Inoltre, alla nuova campagna saranno collegate le aperture di due nuovi flagship store, il primo a gennaio a Milano nel quartiere di Brera, il secondo a Udine, dove c'è la nostra sede». Massimo Manelli Una cambio di strategia per l'azienda che in precedenza ha pianificato quasi interamente su mezzi tradizionali. Il budget investito in comunicazione dall'azienda è in crescita.

Snaidero, la nuova strategia di comunicazione

L'azienda, che ha raggiunto più di 300 punti vendita in Italia e punta a una forte espansione all'estero, ha messo a punto una strategia di comunicazione che va oltre il prodotto e può essere per il consumatore finale “un’esperienza” basata su tutto quello che rappresenta la cucina nella vita di una persona. L’esperienza di un viaggio in una realtà virtuale che unisce il prodotto fisico al digitale, attraverso la APP Snaidero, il mini-sito TheKitckenIsThePlace.snaidero.com, il nuovo catalogo interattivo e una campagna digitale su Instagram e Facebook. «La campagna fa parte di un progetto più ampio - ha raccontato Roberto Lizzi, Direttore Commerciale di Snaidero - che guarda al customer journey del consumatore. Questo progetto agisce sulla fase aspirazionale del cliente, prima dell'acquisto, e sul post vendita. La parte del post vendita dal nostro settore non viene mai considerata ed è qui che nasce un'importante occasione di fidelizzazione dei clienti». I canali social diventano lo strumento chiave per intercettare il pubblico nella fase di ricerca o scoperta delle cucine Snaidero. L'azienda ha così realizzato un format che parte ora in Italia ma che verrà poi esportato in Europa in Francia, Svizzera Francese, Spagna e Olanda e in seguito negli altri Paesi. «La campagna nasce per crescere nel tempo. Per ora abbiamo scelto come testimonial talenti conosciuti, persone vere, credibili, che vivono la realtà. Si tratta di personaggi che si occupano di ambiti diversi colpendo target differenti. Il futuro dell'adv sarà quello di far vivere storie vere, con contenuti che hanno come protagonisti clienti ripresi nelle loro case. Il consumatore, infatti, deve ritrovarsi in quello che vede». Gli influencer che hanno prestato il proprio volto per la campagna sono Vittorio Brumotti, presente alla conferenza, Csaba Dalla Zorza, DeeDee, Camilla Filippi, Frank Gallucci, Ludovica Sauer, Diego Thomas e Roberto Valbuzzi. A loro è stato chiesto che cosa rappresenta per loro la cucina. Saranno pianificati su Instagram e Facebook video di diversa durata a seconda del canale (più brevi, ad esempio, nelle Storie di Instagram, più lunghi nel feed e su Facebook). In organico, verranno pubblicati, oltre ai video, diversi contenuti, come immagini e materiale di backstage. In seguito, si valuterà il coinvolgimento di altri canali.

Il potenziamento dei punti vendita

Nuovi strumenti per facilitare l’esperienza di acquisto negli store Snaidero saranno messi a disposizione dei clienti, attraverso un potenziamento del customer care e dei servizi di assistenza post-vendita per soddisfare le richieste anche più esigenti. Per distinguersi in un mercato sempre più competitivo e affollato, l'azienda cerca, infatti, di potenziare i punti vendita. La nuova strategia di comunicazione coinvolgerà anche e in modo particolare i punti vendita Snaidero in Italia, Francia, Spagna, Svizzera francese e Olanda con l’obiettivo di creare una community fidelizzata che sceglie di entrare in uno store Snaidero non solo per la qualità, la solidità e il design delle cucine ma anche per i molteplici servizi offerti. Gli store offrono una vera e propria esperienza di incontro con il mondo Snaidero, attraverso la App Snaidero che diventa l’elemento chiave nella relazione diretta del marchio con il fruitore finale. In una prima fase, con la APP il cliente può entrare nel nuovo catalogo #ThekitchenIsThePlace che attraverso la realtà aumentata diventerà interattivo. In un secondo momento, saranno sviluppati altri servizi collegati alla App. Essa si trasformerà in un servizio diretto di Customer Care, offrendo la possibilità di entrare in contatto telefonico con un operatore. Inoltre, la App fornirà anche un “Manuale interattivo” della cucina acquistata attraverso il quale, inquadrando dei tag nei pensili, sul piano o nei cassetti, il cliente potrà attivare dei video tutorial che gli consentono di conoscere ogni dettaglio di ergonomia nell’utilizzo della propria cucina. Una apposita sezione della APP sarà dedicata alla relazione con i clienti di Snaidero che diventano dei Brand Ambassador del marchio e avranno la possibilità di partecipare ad eventi organizzati negli store Snaidero come corsi di cucina o di table settings e di accedere in anteprima alla presentazione di nuovi prodotti Snaidero. «La cucina è lo spazio della casa dove si vive. Si usa e si osa. Vogliamo raccontare tante storie, diverse tra loro, come lo sono le persone che ci abitano, utilizzando un linguaggio digitale, assieme a esperienze fisiche emozionali all’interno dei punti vendita. Snaidero fino ad ora ha sempre parlato ai rivenditori per arrivare al cliente finale; oggi vogliamo parlare ad entrambi ma anche direttamente a chi sceglie una cucina Snaidero per arredare la propria casa. Lo vogliamo fare partendo dalla fase di ispirazione sino alla fase dell’utilizzo, parlando di emozioni, di quotidianità, di momenti che ciascuno può ritrovare nell’intimità della propria cucina, attraverso volti noti al pubblico e un modello di comunicazione semplice, interattivo che consente all’utente finale di avvicinarsi al mondo delle cucine Snaidero con un semplice click», ha commentato Roberto Lizzi. Massimo Manelli «La cucina è il luogo dove tutto accade e il claim “The kitchen is the place” sottolinea l’importanza che la cucina ha nella vita di ogni giorno. Attraverso i nuovi strumenti digitali, il sito, il minisito, il catalogo con realtà aumentata, la App Snaidero, i canali social e la collaborazione con personaggi pubblici e influencers che diventano ambasciatori del vivere la cucina, vogliamo intercettare le passioni dei nostri clienti con un prodotto e un servizio sempre più vicino a loro», conclude Manelli.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI