• Programmatic
  • Engage conference

06/11/2019
di Cosimo Vestito

Sfera Ebbasta protagonista dello spot MAC Cosmetics

Il branded content, firmato da Freemantle, fa parte di una serie di contenuti ancillari alla sponsorizzazione di X Factor 2019 che il brand sfrutta per comunicare la nuova gamma di prodotti Love Me Lipstick

X_FACTOR_191014_0300.jpg

Ventiquattro tonalità di colore e una nuova formula dal finish satin-soft, che promette di fare innamorare chiunque la provi. Proprio l’amore è il focus dello spot Instagram di MAC Cosmetics con protagonista Sfera Ebbasta: il giudice di X Factor veste i panni di un moderno Cupido, citando uno dei suoi brani più conosciuti. Niente arco e frecce, ma una scarica di swipe-up: il trapper fa innamorare tutti attraverso il gesto simbolo di Instagram. Un vero e proprio "Love at first swipe": così recita il claim internazionale della campagna Love Me Lipstick, che ha ispirato la creatività dello spot. Realizzato da Fremantle, Love Me Ebbasta è uno spot leggero che strizza l’occhio al pubblico dei social con un susseguirsi di baci appassionati. Il video si chiude con un divertito Sfera (Ebbasta) intento ad osservare una sfera (di cristallo) per spiare le bizzarre e innamoratissime coppie da lui assortite. https://www.instagram.com/p/B4Puy7roPbp/ Questo branded content fa parte di una serie di contenuti ancillari alla sponsorizzazione di X Factor 2019 che il brand MAC Cosmetics sfrutta per comunicare la nuova range di prodotti Love Me Lipstick sui touchpoint digitali. E grazie al filtro Instagram Love Me Lipstick tutti i fan di X Factor e di M·A·C Cosmetics potranno giocare con gli asset super pop del brand.

Crediti:

  • M·A·C Cosmetics Brand Manager: Moira Lena
  • Branded Entertainment Director: Roberta Zamboni
  • Regia: Olmo Parenti & Marco Zannoni Cler
  • Direttore Creativo: Caterina Corsi & Olmo Parenti
  • Direttore della fotografia: Piermaria Agostini
  • Producer: Viola Parenti
  • Account: Lorenzo Ganugi Spagli
  • Post Produzione: Jacopo Maresca
  • Video Grafica: Giulio Capanelli
  • Sound Agency:  Alberto Cotta
  • Scenografa: Sabrina Tempesta
  • Stylist: Antonio Ariganello

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI