Segafredo, il nuovo format pubblicitario in tv e online. Budget di 5 milioni

La creatività è firmata da M&C Saatchi scelta dopo gara mentre la produzione è di Zerostories. La campagna, pianificata da OMD, on air in tv dal 6 ottobre, coinvolge anche la carta stampata, i canali digital e social

di Caterina Varpi
08 ottobre 2019
Segafredo_spot-19

Segafredo Zanetti lancia la nuova campagna di comunicazione e sceglie dopo una gara creativa che ha coinvolto diverse agenzie M&C Saatchi Milano. 

Il marchio globale dell’espresso italiano, parte del Gruppo Massimo Zanetti Beverage, punta di nuovo a raccontare una storia italiana fatta di caffè e sapienza. L’occasione è la nuova architettura di gamma dei prodotti mass market di Segafredo Zanetti, 12 miscele differenti, dalle premium alle mono origini.

La produzione dello spot è di Zerostories con la regia di Matteo Sironi e la direzione della fotografia di Paolo Caimi. Zerostories ha realizzato anche i contenuti di storytelling legati alla campagna destinati ai canali digitali.

Un’esperienza ricca di esperienza” è il nuovo payoff di marca, che racconta la doppia anima del caffè Segafredo. Da un lato c’è “l’esperienza” polisensoriale legata alla degustazione, dall’altro c’è “l’esperienza” intesa come saper fare della marca. La campagna, on air in tv dal 6 ottobre sui network nazionali, coinvolge anche la carta stampata, i canali digital e social. La pianificazione è a cura di OMD. 

Il budget investito nella campagna pubblicitaria, fa sapere l’azienda ad Engage, è di circa 5 milioni di euro per una pianificazione della durata di 4 mesi con una forte presenza in televisione, e con web e stampa a supporto. Il 15% dell’investimento è dedicato ai canali digitali. 

Nello spot, realizzato nei taglia da 45, 30 e 15 secondi, si susseguono immagini evocative che mostrano il lungo viaggio che fa il caffè Segafredo prima di arrivare nelle nostre case, passando attraverso le mani esperte di chi ha dedicato la propria vita alla bevanda più amata dagli italiani.

Al calore delle immagini, si contrappone la precisione dei numeri citati dalla voce fuori campo. Se, per riempire una moka, al consumatore bastano 24 grammi di caffè, Segafredo controlla 300 chili di materia prima per selezionare solo i chicchi migliori. 85 gradi è la temperatura del caffè che esce della moka, mentre 220° sono quelli necessari per tostarlo al punto giusto. E infine se bastano 5 minuti di attesa per godersi un buon caffè Segafredo, servono invece anni e anni di studio per trovare le miscele perfette. In poche parole, come riporta lo spot: “un momento per gustarlo, una vita per crearlo.

Lo stesso concetto viene raccontato con una sintesi visiva nella campagna multisoggetto stampa, che ritrae diversi momenti della filiera produttiva.

“Segafredo è uno di quei brand storici con cui siamo cresciuti e per noi è stata una bellissima sfida riportarlo in comunicazione. All’interno della categoria food, il settore del caffè è molto affollato: per riuscire ad emergere abbiamo reso il caffè vero protagonista, ponendolo al centro dello storytelling. Nessun testimonial, nessuna gag, il caffè per noi italiani è una cosa seria, capace di emozionarci ogni giorno, e così abbiamo voluto raccontarlo”, commenta Luca Scotto di Carlo, Executive Creative Director e Partner M&C Saatchi.

Credits

  • M&C Saatchi
  • Executive Creative Director e Partner: Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro
  • Senior Art Director: Olivia Nervi
  • Senior Copywriter: Emilia Sernagiotto
  • Digital Copywriter: Ilaria Vallone
  • Digital Art Director: Cecilia Toso
  • Digital Designer: Daniela Ciattaglia
  • Client Service Director: Barbara Pusca
  • Account Supervisor: Elisa Saccani
  • Account Manager: Giulia Castagna
  • Head of Planning: Massimo Capucci
  • Strategic Planner: Carlotta Asti
  • TV Producer: Francesco di Trani
  • Casa di produzione: Zerostories
  • Regia: Matteo Sironi
  • Dop: Paolo Caimi
  • Executive Producer : Silvia Napolitano
  • Producer : Viviana Biondolillo
  • Head of production: Roberta Isaja
  • Styling: Roberto Chiocchi
  • Set design: Salvatore Santoro
  • Casting: Face&Place
  • Editing: Luca Angeleri
  • Color Grading: Adriano Mestroni
  • Post production: Band
  • Post audio: The Log
  • Musica originale: Operà Music
  • Photographer on Set: Mattia Borgioli
  • Produzione stampa:
  • Photographer: Francesco Van Straten
  • Post production: Studio B612

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.