• Programmatic
  • Engage conference

15/05/2020
di Francesco Tempesta

Seat torna sugli schermi con la nuova Leon: online il 30% del budget

Prenderà il via domenica la campagna del brand automobilistico spagnolo per la nuova generazione della berlina, con un planning tv, web e social. Firmano C14 e Phd

seat-leon-2020.jpg

Tra i brand automobilistici che si preparano a tornare presto in comunicazione, in occasione della riapertura dei concessionari dopo il lockdown, c'è Seat. Per la casa spagnola, la riapertura della rete commerciale coincide con l’arrivo in concessionaria della nuova Leon, e proprio per questa occasione il brand è pronto a tornare sugli schermi degli italiani con una nuova campagna pubblicitaria. Per Seat, il lancio della nuova Leon è il più importante dell'anno, anche a livello pubblicitario, e la campagna racconterà al pubblico la vettura e le sue caratteristiche di efficienza (grazie all’introduzione in gamma di nuovi motori ibridi), connettività, sportività e sicurezza. Il tutto unito a una nuova offerta commerciale di lancio destinata al mercato italiano, con una serie di soluzioni flessibili e convenienti per venire incontro al pubblico prevalentemente giovane del modello ("la base clienti di Leon è la più giovane tra le concorrenti", spiega Seat, sottolineando che il 52% è millennial e l’età media di chi la guida è inferiore ai 35 anni), e al mondo delle PMI, in questa delicata fase di ripartenza economica del Paese. La campagna prenderà il via domenica 17 maggio in tv, e sarà affiancata anche da un'apposita pianificazione su internet e social che coinvolgerà siti di news, verticali automotive e piattaforme di video streaming e di gaming. A digital e social andrà una fetta importante del budget, il 30%, mentre il rimanente 70% sarà destinato alla tv. La creatività della campagna porta la firma C14 - sigla di Ddb Group Italy dedicata al brand di Barcellona del Gruppo Volkswagen - mentre la pianificazione è gestita da Phd.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI