• Programmatic
  • Engage conference

11/09/2018
di Caterina Varpi

Santàl in radio e online con I Fruttivendoli d’Italia. Firma Caffeina

La campagna digital ha comunicato a più di 10,5 milioni di persone con oltre 52 milioni di impression

santal-caffeina.jpg

Santàl è su digital social e radio con la campagna I Fruttivendoli d’Italia, realizzata da Caffeina, con cui il gruppo Parmalat, di cui il brand fa parte, lavora in continuità. Durante l’estate il marchio ha presentato due nuove referenze, arricchendo la gamma di prodotti a base di ingredienti naturali con le linee Santàl Centrifughe e Santàl Bio. Il brand aveva l’obiettivo di rafforzare ulteriormente il proprio posizionamento, comunicando il prodotto con il messaggio: "Santàl, assapora la frutta". Il concept parte dal presupposto che una persona che sceglie quotidianamente la frutta, conosce le eccellenze del territorio e lo stile di vita, sa comunicare al meglio il suo sapore. Così l'agenzia ha ideato quattro personaggi provenienti da regioni diverse, che trasmettono grazie al loro carattere i sapori dei prodotti che consigliano ai propri clienti. https://www.youtube.com/watch?v=BdfUN44evNc La campagna ha previsto una produzione con il modello della Content Factory, ottimizzando lo shooting per ottenere vari formati video digitali, snack content e 2 soggetti radio da 15” in onda sulle principali radio nazionali. “Caffeina svolge per noi un ottimo lavoro come agenzia creativa digitale, e questa campagna è una conferma della capacità dell’agenzia di capire la marca e rispondere con soluzioni efficaci e creativamente nuove nel nostro mercato. Siamo felici di dire che anche questa volta, l’agenzia è riuscita a interpretare i nostri desideri”, ha dichiarato Giuliano Gherri, Direttore Marketing di Parmalat Italia. La campagna digital è partita il 13 luglio, insieme alla Radio. Quindi, su Facebook, è stata realizzata una brand lift con Nielsen per confermare l’efficacia della campagna, che ha dato buoni risultati: aumento dell’Ad Recall di +7 pt (benchmark: 6,5 pt) e un aumento dell’intenzione di acquisto di +5 pt (benchmark: 1,5pt), riporta il comunicato stampa. La campagna ha comunicato a più di 10,5 milioni di persone con oltre 52 milioni di impression, spiega la nota. “Siamo felici di dimostrare che la conoscenza approfondita di una marca non è una ‘prigione creativa’ ma un trampolino dove evolvere la comunicazione per essere sempre più efficaci. Le prime evidenze dei risultati di campagna dimostrano che il nostro team è riuscito a esplorare nuovi territori potenziali in cui la marca si può esprimere e quello dei ‘Fruttivendoli d’Italia’ è uno spazio che da oggi è associato a Santàl”, ha commentato Tiziano Tassi, Ceo di Caffeina.

Credits

  • Caffeina
  • Tiziano Tassi, CEO e Partner
  • Antonio Marella COO e Partner
  • Davide Paganessi, Operations Director
  • Pietro Mandelli, Senior Art Director
  • Lorenzo Bassi, Senior Content Designer
  • Leonardo Valeri, Content Designer
  • Alessandro Lapetina, Senior Copywriter
  • Lidia Strusi, Social and Content Associate
  • Alberto Barba Sanchez, Senior Content Designer
  • Alice Cagnani, Digital Strategist
  • Francesca Frigeri, Account Manager
  • Oleksandra Melnyk, Account Executive
  • CdP: Withstand Film
  • Davide Ferazza, Executive Producer - Partner
  • Giulia Solia, Executive Producer
  • Jacopo Rondinelli, Regista

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI