San Carlo e H-Art aprono a Milano “Casa Wacko’s”. E moltiplicano l’interazione sui social

Tra scherzi, giochi e “concorso mondiale”, lo spazio fisico dedicato all’irriverente personaggio degli snack movimenterà il fine settimana meneghino

di Lorenzo Mosciatti
19 giugno 2014
Casa-Wacko-s

Tutti a casa di Wacko’s. Per tutto il prossimo fine settimana (20-22 giugno), San Carlo apre infatti a Milano, in piazzale Cadorna, uno spazio fisico dedicato al brand, che consentirà a bambini e genitori di entrare nel mondo del celebre e irriverente personaggio degli snack, interagendo con gli animatori e scatenandosi con le burle a lui ispirate.

“Casa Wacko’s” ha una superficie di una cinquantina di metri quadri, suddivisa in due aree: la “stanza degli scherzi”, o meglio la cameretta di Wacko’s dove i giovani potranno cimentarsi nei famosi giochi proposti dal personaggio e provare in anteprima il nuovo videogame, o meglio il primo video-snack al mondo, che da settembre sarà presente all’interno delle confezioni di Wacko’s con l’innovativo progetto “Wackattack”.

L’altra zona è dedicata all’esposizione e alla vendita della collezione esclusiva di merchandising ispirata all’estate e ai Mondiali di Calcio Brasile 2014, con magliette, felpe, cappellini, cuffie personalizzate e tanto altro ancora.

Casa Wacko’s sarà anche il palcoscenico per celebrare i vincitori del “Concorso Mondiale” che, partito a inizio aprile scorso e concluso il 31 maggio, ha dato il fischio di inizio ai Mondiali di Calcio Brasile 2014 con un progetto divertente e rivolto a maggiorenni e genitori di un bambino o di una bambina di età compresa fra i 3 e i 14 anni che hanno acquistato almeno un pacchetto di patatine Wacko’s.

Concorso e Casa Wacko’s sono stati concepiti, a partire dallo sviluppo del mix strategico tra digitale e unconventional fino alla loro realizzazione e alla gestione dei premi, da H-ART, agenzia di marketing e comunicazione integrata del gruppo WPP.

In particolare, i consumatori che hanno partecipato a “Scherzo Wacko’s” di Concorso Mondiale inviando gli scherzi più divertenti hanno partecipato all’estrazione di un super premio finale: un weekend a Milano per genitori e figli autori dei tre più originali e ironici scherzi, in occasione della partita Italia-Costa Rica, che sarà seguita all’interno di “Casa Wacko’s”. La serata del 20 giugno, infatti, sarà all’insegna del divertimento targato Wacko’s e, con l’aiuto degli animatori, i piccoli vincitori potranno scatenarsi organizzando le burle che hanno vinto il contest: “le vittime” ovviamente saranno gli ignari genitori.

Per “Concorso Mondiale” è stata studiata un’integrazione social in tre fasi: prima, durante e dopo il weekend. Il piano editoriale è una leva promozionale del concorso con rimandi sia al mondo del calcio sia alla manifestazione. Durante il fine settimana nella Casa saranno raccontate le esperienze dei vincitori in compagnia di Wacko’s. E, al termine dell’evento, sarà pubblicata una cronaca della serata passata nella “Casa Wacko’s”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.