Saclà va on line con la campagna #ThanksPlanet

L’iniziativa, nata per gli 80 anni di Saclà e anticipata da un’azione teaser, vivrà sui social, sul digital e sul sito dedicato realizzati da Hub09, che è diventata partner per la comunicazione dell’azienda

di Caterina Varpi
18 aprile 2019
sacla-thanksplanet

Saclà festeggia gli ottanta anni dalla sua fondazione con il lancio della campagna digital #ThanksPlanet, nata in collaborazione con LifeGate, che vuole essere un’azione concreta per tutelare e conservare le foreste dell’Amazzonia brasiliana. A firmare l’iniziativa è Hub09 che da poco è diventata agenzia di comunicazione dell’azienda.

#ThanksPlanet

L’iniziativa nasce per porre l’attenzione sul tema della sostenibilità ambientale con un ringraziamento alla terra, contribuendo alla tutela di 1 milione di metri quadri di Foresta Amazzonica. Un progetto che si identifica con il nome della campagna: #ThanksPlanet.

Chiara Ercole, Amministratore Delegato di Saclà, ha spiegato, durante la conferenza stampa di presentazione della campagna: “Abbiamo valutato tante cose per le celebrazioni degli ottanta anni di Saclà ma avevamo l’intenzione di realizzare iniziative che non avessero solo un focus sulla storia dell’azienda m anche una proiezione verso il futuro. Non volevamo che i festeggiamenti fossero solo un momento referenziale ma anche di ringraziamento. Abbiamo voluto ringraziare chi ci ha permesso di lavorare fino ad ora e chi lo permetterà in futuro, la terra. L’azienda è nata per conservare l’eccedenza della produzione agricola del territorio di Asti e per rendere disponibili i prodotti tutto l’anno”.

La campagna è stata inaugurata attraverso un’azione teaser, una grande scritta di 74 metri realizzata nell’erba dal land artist Francesco Grassi in provincia di Torino, nelle campagne di Rivarolo: la notizia è stata ripresa da Lifegate.

E’ andato online da qualche ora il sito dedicato all’operazione, che distribuirà sui social e in rete il suo messaggio positivo – spiega Marco Faccio, Presidente di Hub09. – Per il lancio del messaggio sui social sono stati realizzati, in diversi formati a seconda delle piattaforme, cinque brevi video che hanno per protagonisti i bambini di una scuola di Torino, che ringraziano per la frutta e la verdura che la Terra dona”.

Tutte le persone potranno partecipare e contribuire a questo progetto in diversi modi: attraverso la condivisione dei video presenti sul sito thanksplanet.sacla.it o sui social o attraverso l’interazione con i post dedicati alla campagna sui propri profili social (Facebook o Instagram). Ad essere conteggiati, grazie a Blogmeter, saranno sia i like, sia i commenti, sia le condivisioni.

Diego Braghin, direttore creativo dell’agenzia, spiega: “Il sito, oltre a raccontare la filosofia che c’è alla base del progetto vuole portare le persone a condividere i video. Ogni “azione” sul web e sui social farà aumentare il contatore presente nella homepage del sito. Sulla piattaforma online, inoltre, è presente un tool che permette agli utenti di scrivere un messaggio di ringraziamento alla terra che finirà in un social wall. Al raggiungimento di 5 milioni di azioni totali Saclà contribuirà alla salvaguardia di un milione di metri quadrati per un anno nell’Amazzonia brasiliana“.

Nello specifico, il progetto di LifeGate “Foreste in Piedi” prevede il coinvolgimento della onlus italiana Icei e della brasiliana Avive per la tutela di un’area verde data in concessione d’uso a 27 famiglie della comunità di San Pedro. La popolazione locale sarà coinvolta attivamente nelle attività di vigilanza della foresta, nella mappatura delle risorse forestali e nelle attività di sensibilizzazione volte a prevenire e contrastare la deforestazione, gli incendi dolosi, attività di caccia illegali e altri reati ambientali.

“La campagna principalmente girerà su Facebook dove saranno pubblicati post che parleranno dell’iniziativa, pillole sulla storia di Saclà e informazioni sul progetto di Lifegate“, continua Braghin.

Il progetto vede anche coinvolti blogger, influencer e le 60 community italiane di Instagramers che contribuiranno, attraverso scatti fotografici, a diffondere #ThanksPlanet e ad amplificare il messaggio.

Faccio commenta: “Siamo fieri di questa grande operazione, siamo fieri di lavorare al fianco di Saclà e di farlo lanciando un messaggio così importante. L’ambiente deve diventare una priorità per tutti, non possiamo continuare a guardare con distacco quello che sta accadendo al pianeta. È dovere di singoli, aziende, istituzioni impegnarci per regalare un futuro a colori ai nostri nipoti”.

La campagna social, che sarà sostenuta da investimenti in adv sul digital e che è stata pensata per andare oltre i confini nazionali, andrà avanti fino a dopo l’estate, quando sarà realizzata una case history sull’operazione, e non si esclude il coinvolgimento di altri media come la tv.

“Il nostro successo arriva dalla terra – commenta Chiara Ercole – per questo motivo facciamo, da sempre, il massimo per rispettarla. Puntiamo ad un continuo miglioramento per essere sempre più sostenibili, un percorso che ci ha portato oggi a ridurre di 400 tonnellate le nostre emissioni di CO2 grazie all’uso di fonti rinnovabili di energia, a tagliare i rifiuti (-60% conferimenti in discarica) e risparmiare sempre più acqua (-12 mila bottiglie nell’ultimo anno) oltre ad eliminare tutto il superfluo dalle confezioni e a prestare attenzione ai trasporti. Ma volevamo fare di più con un progetto concreto per dire il nostro grazie alla Terra giunti ad un traguardo così importante.  Riteniamo, come azienda leader del mercato, sia anche nostro dovere tracciare una strada da seguire e stimolare l’attenzione della comunità su un tema così importante come la salvaguardia dell’ambiente.”

Chiara Ercole
Chiara Ercole

La pianificazione per Saclà è gestita da The Media Lab.

Hub09 agenzia di comunicazione di Saclà

A margine della conferenza stampa, Marco Faccio che, a fine 2018, ha completato la procedura di acquisizione del 100% delle quote dell’agenzia torinese da lui fondata nel 2009 (trovi qui la notizia), ha parlato di Hub09 e dei lavori realizzati per Saclà, di cui è diventata di recente agenzia per la comunicazione: «L’incarico è cresciuto nel tempo. Abbiamo vinto una gara, circa un anno e mezzo fa, per il restyling della gamma Olive e Acetelli, per arrivare alle altre referenze. In seguito, Hub09 è diventata l’agenzia di comunicazione di Saclà. Siamo andati on air a febbraio con lo spot “Ah è Saclà! su Mediaset per cui è stato scelto il formato brand billboard. Da circa un mese, inoltre, gestiamo anche la pagina Facebook dell’azienda e il planning sui social».

Il 2019 si è aperto in maniera positiva: «Abbiamo chiuso il 2018 molto bene con diverse gare vinte e il 2019 è iniziato nello stesso modo. Tra i pitch, abbiamo vinto quello di Kinder Cioccolato per una campagna sul nuovo packaging e delle gare per il Gruppo FCA».

Marco Faccio
Marco Faccio

Saclà, la storia

Saclà è nata ad Asti nel 1939 dall’intuizione di Secondo Ercole detto “Pinin” e di sua moglie Piera Campanella, che ebbero l’idea di trasformare le verdure in più, che il territorio astigiano produceva, in un prodotto conservato da consumare in ogni momento dell’anno. Un’azienda guidata oggi operativamente dal Presidente, AD e Cavaliere del Lavoro Lorenzo Ercole e dalla figlia AD Chiara Ercole, che ha raggiunto 140 milioni di euro di fatturato nel 2018, conta tre filiali all’estero ed esporta i suoi prodotti in oltre 60 Paesi. Da oltre 30 anni, per le materie prime più importanti, Saclà collabora esclusivamente con agricoltori e produttori che garantiscono di seguire il ritmo delle stagioni e preferisce l’approccio biologico all’agricoltura. Ogni prodotto arriva dalle aree vocate, quelle zone più idonee per una determinata tipologia di coltivazione.

Credits di #ThanksPlanet

  • Direzione creativa: Marco Faccio, Diego Braghin
  • Art Director: Franco Racioppo
  • Client Manager: Giovanna Astrua
  • Social media manager: Alice Maccario, Fiorella Tarantino
  • Video Editor: Andrea Vialardi
  • Direttore tecnico: Marco Lago

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.