Rifle mette i fiori nei cannoni: on air la nuova campagna a/i 2015

Il brand denim torna in comunicazione su stampa, internet e affissione con una serie di immagini evocative e decise, firmate dal fotografo Mattia Tacconi

di Rosa Guerrieri
03 giugno 2014
Rifle ai15 adv

E’ on air la nuova campagna Rifle autunno-inverno 2015. Il marchio di Barberino di Mugello ritorna sulla scena con una campagna fortemente evocativa e decisa.

Emergono da una foresta di canne di bambù i due protagonisti, un uomo, dal volto maturo, barba e tatuaggi, e una donna, bella, sicura di sé, con lo sguardo dritto verso la macchina da presa. L’autore degli scatti che sottolineano il cambio di passo del brand è un giovane outsider, Mattia Tacconi, complice di questa nuova immagine dedicata a un target più adulto e consapevole.

Le foto raccolgono tutti i simboli caratteristici della storia del marchio: il fucile, il legno e il cuoio, in omaggio all’origine del nome Rifle che campeggiava su vecchie casse di legno contenenti fucili, sui pontili delle navi nell’immediato dopoguerra.

L’immagine, provocatoria ma solo apparentemente bellicosa, in realtà cela un messaggio pacifista: dalla canna del fucile imbracciato dal modello sbucano infatti dei fiori.

Con la nuova immagine il marchio toscano, che è recentemente passato attraverso una ristrutturazione societaria, tornerà anche sui media con investimenti pubblicitari su stampa, web e outdoor.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.