Ricci Caffé sceglie ABC per il suo primo spot. In definizione il centro media

L’azienda sta entrando anche nella grande distribuzione organizzata e per questa ragione sarà presto in televisione e sui social

di Andrea Salvadori
27 febbraio 2020
ricci-caffè

In vista del suo debutto pubblicitario, Ricci Caffé ha scelto Aldo Biasi Comunicazione per la realizzazione degli spot mentre è ancora in corso la valutazione per la definizione del centro media che pianificherà la nuova campagna.

L’azienda brianzola, fondata nel 2012 a Desio da Luca Ricci, produce una miscela di caffè di alta qualità 100% arabica e ha ora varato un ambizioso piano industriale che dovrebbe portarla, spiega l’imprenditore, «a raggiungere entro il 2024 un giro d’affari di 10 milioni di euro, con una quota del 2% del mercato premium».

Già distribuita nel canale Ho.Re.Ca, «la gamma Ricci Caffé sta ora entrando anche nella grande distribuzione organizzata e per questa ragione sarà presto, nell’arco del primo semestre, al centro di una campagna pubblicitaria pensata soprattutto in un’ottica di rafforzamento della brand awareness».

Il piano di comunicazione coinvolgerà nel media mix la televisione (i principali broadcaster nazionali) e le piattaforme social. Il tutto con un investimento, ancora in via di definizione, che dovrebbe aggirarsi intorno al milione di euro.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial