Raz Degan testimonial del nuovo spot di Breil

L’attore non perstava la sua immagine per una campagna pubblicitaria dal 1996

di Lorenzo Mosciatti
16 ottobre 2017
Raz-Degan-spot-Breil

Breil sceglie Raz Degan come nuovo testimonial pubblicitario.

“Entrambi ricordati anche per slogan indelebili e per aver indicato un’attitudine alla vita che ha segnato un’epoca, uniscono ora i propri mondi e valori per comunicare un nuovo modo di intendere il claim ‘Don’t touch my Breil’”, si legge nella nota che annuncia la collaborazione tra Breil e Raz Degan.

La nuova campagna pubblicitaria vuole sottolineare cone tra uomo e donna non vi sia più antitesi, conflitto tra i ruoli, ma complicità e gioco, affinità e intreccio. “Entrambi rivelano caratteri forti e determinati, ma si percepisce il desiderio della donna di essere protetta e coccolata e la volontà dell’uomo di esaudire questa richiesta. Non più due entità separate, ma due anime che si uniscono e che creano una simbiosi e un incastro perfetti”, prosegue la nota. Negli scatti della campagna Raz Degan avvolge così in un abbraccio intimo e protettivo la sua donna e, insieme, i gioielli che lei indossa, pronunciando la frase: “Non toccate i miei gioielli”.

Dal 1996 non prestavo la mia immagine per una campagna pubblicitaria o per un brand commerciale”, commenta Raz Degan. “Non perché non avessi avuto occasioni di farlo, ma perché non trovavo un senso e un percorso che mi accomunasse e legasse a chi, di volta in volta, si faceva avanti; ero impegnato a sperimentar nuove cose e a trovare il mio orizzonte. Con Breil è stato diverso: l’idea di collaborare con un brand che non è mai stato scontato mi ha incuriosito e stimolato. Essere scontati è ‘boring’! Breil è capitato nel momento giusto, con la proposta più adatta: tornare a fare comunicazione con la possibilità di dire la mia e di mostrare me stesso mi ha subito convinto”, prosegue Raz Degan. “Inoltre, con un regista e art director come Luca Tommassini, si aprivano prospettive interessanti: il gruppo di lavoro che si è formato sul set è stato eccezionale, io e Luca abbiamo collaborato con la casa di produzione e con l’azienda stessa per dare corpo alle nostre visioni e idee”.

Luca Tommassini, direttore creativo di talent di successo, coreografo e ballerino di fama mondiale, ha firmato infatti la regia e si è occupato, insieme al team dell’azienda, della creatività della campagna.

La pianificazione, gestita internamente, ha coinvolto prima Sky con alcuni passaggi in concomitanza con la messa in onda in anteprima tv del film documentario di cui Raz Degan è regista. La campagna è quindi pianificata a partire da metà ottobre sempre in televisione, sul web (principali testate fashion) e social (Instagram e Facebook), con acquisto anche in modalità programmatica, e sulla stampa.

Credit

  • Casa di Produzione : Collateral Film
  • Regia: Luca Tommassini
  • Talent: Raz Degan
  • Modella: Meri Gulin di Women Management
  • Direttore della fotografia: Marco Bassano
  • Sound Design: Giacomo Cella
  • Hair & make up: Letizia Maestri
  • Styling: Valentina Bianchi

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.