• Programmatic
  • Engage conference

12/03/2019
di Cosimo Vestito

Playstation Now arriva anche in Italia. La campagna a supporto è tutta digitale

Sony Interactive Entertainment punta sul formato video per promuovere il servizio di videogiochi in streaming. Raffaele Zeppieri, Marketing Director: «Ad aprile lo spot per il titolo "Days Gone"»

A cinque anni dal lancio negli Stati Uniti e a quattro dal rilascio in selezionati mercati europei, arriva anche in Italia PlayStation Now, il servizio di Sony Interactive Entertainment che permette di videogiocare, su Playstation 4 e pc, via streaming in abbonamento accedendo a un catalogo di oltre 600 titoli. L’attivazione di PlayStation Now nel nostro Paese sarà supportata da una campagna pubblicitaria completamente digitale, online dal 18 marzo, mirata inizialmente a far conoscere il servizio all’utenza italiana di Playstation 4 e a promuovere il periodo di prova gratuita. Nel dettaglio, le creatività, curate ancora una volta da H48, saranno veicolate attraverso formati video sui social network dell’azienda, sulle testate specializzate, su YouTube e sui network di Ogury e Blis. La pianificazione è gestita da Mediacom. «Abbiamo preferito puntare sul video in quanto lo riteniamo il formato più efficace per descrivere le caratteristiche principali del servizio. Questo primo flight, concentrato sull’operazione di lancio di PlayStation Now, durerà fino alla fine di marzo; dal mese di aprile si susseguiranno poi ulteriori attività di comunicazione volte a sostenere continuativamente il servizio e a informare l’utente su ulteriori novità relative, secondo un’ottica always on», ha dichiarato Raffaele Zeppieri, Marketing Director di SIE Italia. La prossima iniziativa pubblicitaria dell’azienda riguarderà il videogioco “Days Gone”, in uscita il 26 aprile per Playstation 4. Il piano media, oltre ai mezzi digitali, includerà questa volta anche la televisione: «La comunicazione sosterrà in prima battuta l'uscita del titolo e, in seguito, lo accompagnerà nelle fasi successive di posizionamento nel mercato. Sarà un investimento marketing importante», ha anticipato Zeppieri. Nel complesso, il budget pubblicitario dell'azienda resta in linea rispetto all'anno scorso.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI