Pharrell Williams, Rita Ora e David Beckham tra i protagonisti della nuova campagna adidas Originals

La pianificazione, al via il 9 gennaio, prevede online video seeding e display advertising, su desktop e mobile, in siti e blog lifestyle. In piano anche una speciale attivazione durante la Fashion Week maschile a Milano

di Alessandra La Rosa
09 gennaio 2015
adidas-superstar-pharrell-williams

Cosa significa, oggi, essere una superstar? E’ questa la domanda che si pone adidas Originals nella sua nuova campagna pubblicitaria globale, on air dal 9 gennaio anche in Italia.

Quando l’iconico modello di sneaker denominato Superstar fu lanciato da adidas nel 1969, il significato della parola Superstar era inequivocabile. Ma oggi, questa parola viene attribuita troppo facilmente a personaggi di ogni tipo. Da qui l’idea del brand di mettere in discussione ciò che significhi realmente essere una Superstar.

Il film della campagna vede come protagonisti quattro ambasciatori d’eccezione – Pharrell Williams, Rita Ora, David Beckham e Damian Lillard – che, attraverso un percorso visivo e personale, arrivano a eliminare i cliché e ridefinire questo concetto.

Per l’entertainer e creativo Pharrell Williams, il significato è chiaro “non si tratta del numero di visualizzazioni, di like o di condivisioni”, mentre la cantante Rita Ora afferma “non si tratta soltanto di salire sul palco e riempire gli stadi”. Per il calciatore di fama mondiale David Beckham “non si tratta di accontentare i fan”, gli fa eco il giocatore di basket Damian Lillard che dice “non si tratta di avere il tuo nome su una bandiera o una maglia”. Mentre queste Superstar hanno avuto diversi percorsi creativi, la loro originale motivazione da quando hanno iniziato è rimasta intatta. Per Pharrell creare musica era un bisogno impellente, Beckham voleva solo diventare il migliore calciatore che poteva essere. Entrambi non sono andati a caccia di fama, la fama è stata un naturale effetto del loro duro lavoro e della dedizione verso la loro passione. Una cosa è certa: che sia il 1969 o il presente, non ci sono scorciatoie per diventare una Superstar.

Il film Superstar è stato diretto dal regista svizzero Karim Huu Do e la campagna è stata ideata dall’agenzia newyorkese Johannes Leonardo.

La campagna adidas Originals Superstar godrà di un’articolata pianificazione per tutto il mese di gennaio, con il coinvolgimento dei principali canali di comunicazione con una campagna digital, attività di trade marketing, PR, entertainment marketing e una speciale attivazione durante la Fashion Week maschile a Milano. Oltre ad avere portata globale, vedrà investimenti dedicati nelle città più strategiche per il brand, non solo Milano, ma anche Parigi, Londra, Berlino e New York.

La pianificazione digital prevede video seeding e display advertising, su desktop e mobile, in siti e blog lifestyle più affini al target, oltre ad uno speciale progetto editoriale con l’Officiel. Partner della campagna saranno anche i maggiori canali social, così come ad esserne coinvolti saranno anche i punti vendita monobrand adidas e selezionati fashion retailer nelle principali città italiane. A Milano, in occasione della Fashion Week, è previsto un presidio di ambient marketing nei punti nevralgici della moda maschile.

Superstar sarà live anche su Adidas.com/originalsuperstar.

Ecco alcune immagini della campagna.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.