Pepsico dà il via alla gara europea per la gestione del business digital

La multinationale del beverage, cui fanno capo tra gli altri i marchi Pepsi e Gatorade, sarebbe intenzionata a consolidare il suo roster di partner

di Lorenzo Mosciatti
27 ottobre 2016
pepsico

PepsiCo, la multinationale del beverage cui fanno capo, tra gli altri, i marchi Pepsi e Gatorade, ha deciso di rivedere le proprie strategie sul fronte della comunicazione digitale in Europa.

L’avvio del pitch nel Vecchio Continente segue di poche settimane la scelta da parte di Pepsico dei nuovi partner digital sul mercato statunitense del marchio Pepsi. Qui l’azienda ha nominato Firstborn digital creative shop per Pepsi, decidendo altresì di gestire internamente tutte le attività social.

In Europa Pepsico sarebbe intenzionata, secondo quanto riporta la stampa specializzata britannica, a consolidare il suo roster di partner che oggi conta su diverse realtà del panorama dell’advertising digitale. Non è comunque ancora chiaro se la multinazionale intende affidarsi ad un’una o a più agenzie.

In Inghilterra ad esempio la società lavora con Jaywing, We Are Social e Abbott Mead Vickers BBDO, mentre in Italia Pepsico collabora con Tribe Communication e Shaman.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.