• Programmatic
  • Engage conference

28/06/2019
di Caterina Varpi

Obo Digital firma la comunicazione integrata di ArtCity Estate 2019

La campagna è stata declinata su Atl, Btl, digital e social

artcity-19.jpg

È firmata da Obo Digital, l'agenzia di comunicazione digitale e content strategy del gruppo MN Holding con sede a Roma e Milano, la campagna di comunicazione integrata realizzata per ArtCity, manifestazione estiva d'arte, musica e spettacoli a Roma e nel Lazio organizzata dal Polo Museale del Lazio (dipartimento del MIBAC), che quest'anno giunge alla sua terza edizione con oltre cento eventi da fine giugno a metà settembre. Per raccontare le 8 rassegne di cui si compone il programma di ArtCity 2019 - Conversazioni nella Loggia, Sere d'Arte, Palcoscenico, Immaginario etrusco, Luci su Fortuna, Anfiteatro, Mediterranea, Moduli lunari - Obo Digital ha ideato e sviluppato un key visual declinato su tutti i materiali di comunicazione. L'obiettivo è quello di rappresentare con un unico concept grafico la ricchezza e la varietà delle 8 rassegne sotto il "cappello" generale di ArtCity. La campagna è stata declinata su Atl con maxi affissioni, affissioni dinamiche e statiche, pensiline autobus, uscite adv su stampa quotidiana che coprono l'intero territorio laziale oltre che la Capitale; Btl, con il catalogo generale della rassegna oltre che su manifesti, locandine e pieghevoli per ogni rassegna; digital, con un completo restyling del sito dell'evento e il lancio di una campagna display e social, attraverso la cura dei profili ufficiali di ArtCity. Il racconto tramite i social di ArtCity ha seguito diverse strategie: per Facebook è stato creato un posting-plan ad hoc, con la creazione di eventi legati ai singoli appuntamenti in programma e una sezione fotografica per rilanciare le rassegne. Per Instagram la strategia social individuata mira a raccontare e sottolineare tramite l'immagine la bellezza dei luoghi e del territorio che ospitano le diverse rassegne.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI