• Programmatic
  • Engage conference

05/02/2020

Nonno Nanni su radio, stampa e digital con la nuova campagna

Protagonista lo Stracchino da 100 g nel nuovo incarto biodegradabile e compostabile. Firma Saatchi&Saatchi e pianifica Flag Media per l'offline. Per l'online la pianificazione di Blue449

nonno-nanni-stracchino-compostabile.jpg

Il 2020 di Nonno Nanni inizia all’insegna della sostenibilità: l’azienda veneta lancia sul mercato lo Stracchino con packaging biodegradabile e compostabile. A supporto della novità, è stata attivata, a partire dal 2 febbraio una campagna di comunicazione che toccherà diversi touchpoint e coinvolgerà per più mesi un mix di media differenti: dalla radio alla stampa, dalle piattaforme digital alle attività di in-store promotion. La creatività, come nelle campagne precedenti, è firmata da Saatchi&Saatchi mentre la pianificazione media è curata da Flag Media. Il planning digital è di Blue449, come in precedenza. L’eco packaging di Nonno Nanni sarà, dunque, protagonista in radio, attraverso il coinvolgimento delle emittenti radiofoniche italiane, raggiungendo gli ascoltatori con oltre mille annunci. È prevista la comunicazione anche sulla carta stampata, con una campagna che interesserà due quotidiani italiani oltre a diversi femminili. Sempre a partire da inizio febbraio, il website di Nonno Nanni accoglierà una sezione dedicata al nuovo packaging, inoltre, sarà attivata una campagna sui canali social Instagram e Facebook del brand con l’intento di amplificare il lancio e raccontare i tanti benefit legati al nuovo incarto. Non mancheranno le in-store promotion nelle principali insegne della GDO, dove verranno utilizzati stopper, leaflet e totem per permettere ai consumatori di conoscere la nuova veste green dello Stracchino 100 g. “Abbiamo voluto comunicare il lancio del compostabile – commenta Luca Galuppo, Direttore Marketing di Nonno Nanni - con una campagna ad hoc perché il tema del rispetto ambientale è da sempre prioritario per Nonno Nanni. In questo caso la comunicazione, oltre a creare awareness sul lancio, ha anche un ruolo educativo perché veicoleremo diversi contenuti, soprattutto sul digital, che hanno lo scopo di spiegare al consumatore le caratteristiche e il ciclo di vita virtuoso del materiale compostabile”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI