MSC Crociere e Fanpage insieme nel nome del native

L’operazione è dedicata alla Nave della Scoperta. I contenuti pubblicati hanno ricevuto oltre 45.000 like e registrato più 4 mln di utenti unici

di Roberta Simeoni
27 marzo 2014
Fanpage - MSC Crociere
La pagina dedicata alla Nave della Scoperta

Il 2014 per MSC Crociere e Fanpage è iniziato nel segno dell’innovazione. La compagnia attiva nel mercato delle crociere nel Mediterraneo ha incontrato il giornale primo in Italia per numero di fan su Facebook e insieme hanno dato il via ad una delle prime campagne di native advertising costruendo una “success story” tutta italiana.

L’operazione approntata, sviluppata per il lancio de “La Nave della Scoperta”, vede il native come un’evoluzione del contenuto branded capace di catturare l’attenzione del lettore senza inficiarne la user experience. La vocazione social di MSC Crociere ha permesso a Fanpage di costruire contenuti editoriali affini alla Nave della Scoperta e al tempo stesso interessanti per i fruitori del giornale. Il risultato è innovativo, ingaggiante e cross mediale.

Sulla base delle esigenze del cliente, un team specializzato ha progettato un pacchetto di contenuti editoriali. Ciò che è nato da questo incontro è una serie di articoli integrati in un template completamente dedicato, sia nel design che nei richiami ai canali social.

La distribuzione avviene in modo puntuale e targetizzato, sfruttando il bacino di Fanpage che conta oltre 4 milioni di fan su Facebook.

I contenuti prodotti e distribuiti da Fanpage finora pubblicati, hanno ricevuto feedback estremamente positivi, sia in termini di engagement – ottenendo oltre 45.000 like -, sia in termini di lettori raggiungendo oltre 4.000.000 di utenti unici sui social network. Risultati questi, che attestano l’efficacia della campagna native, che trasforma il branded content in un vero e proprio servizio per l’utente.

«MSC Crociere continua con il suo approccio tipicamente sperimentale nello sviluppo business, inteso sia come lancio di nuovi prodotti che apertura di nuovi canali», dichiara Andrea Guanci, direttore marketing di MSC Crociere, che continua: «Tale approccio, oltre ad aver portato successi importanti, ha permesso alla compagnia di diventare un punto di riferimento nei social media e nel lancio di prodotti innovativi nell’ambito crocieristico. Mi riferisco alla ormai conosciutissima Nave dei Giovani che quest’anno replicheremo raddoppiando l’offerta (2 navi per tutta l’estate, ndr) e alla neo arrivata Nave della Scoperta, oggetto di questa operazione. Ora, con l’aiuto di Fanpage, stiamo sperimentando il native advertising perché da sempre non ci accontentiamo di fare semplice pubblicità, ma ci impegniamo a coinvolgere i nostri utenti per proporre loro un’esperienza unica che inizia ancora prima di partire con le nostre navi», conclude il manager.

E a questo proposito, interviene anche Fabrizio Barbato, sales director di Ciaopeople Media Group, editore di Fanpage, che spiega: «Con il native advertising proiettiamo Fanpage verso il futuro e siamo molto contenti di aver  esplorato questo mondo nuovo con un brand del calibro di MSC Crociere. I risultati che stiamo ottenendo confermano la qualità del lavoro svolto e che siamo sulla buona strada».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.