Momondo: un tatuaggio unisce il pianeta nella campagna pubblicitaria “The World Piece”

La piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel protagonista di un progetto dal forte impatto visivo che promuove tolleranza e inclusione. Firma l’agenzia danese &Co

di Andrea Di Domenico
14 giugno 2019
Momondo-tatuaggio
Un'immagine della campagna

Ispirare le persone a viaggiare con una mente aperta e curiosa, mostrando che sono più le cose che ci uniscono rispetto a quelle che ci dividono: è questa la sfida di momondo, la piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel, che lancia oggi in tutto il mondo la campagna “The World Piece”.

Si tratta di un progetto dal forte impatto visivo, alla quale hanno aderito 61 individui provenienti da realtà sociali e Paesi diversi, che hanno trasformato la propria pelle in una tela per raccontare la loro storia e farsi portavoce di un messaggio di pace e fratellanza.

Ciascuno di loro ha ricevuto un tatuaggio unico, disegnato dal tatuatore di fama mondiale Mo Ganji, e tutti e 61 si sono poi riuniti per condividere le proprie esperienze di vita, ritrovandosi fianco a fianco per creare “The World Piece”: un’opera d’arte vivente in cui i singoli tatuaggi si “connettono” in un messaggio unificato dal significato piuttosto chiaro: nonostante le nostre differenze, ci lega il “filo” della nostra umanità.

Per comunicare e la campagna e promuovere il video The World Piece, Momondo sta utilizzando tutti i propri canali digitali, soprattutto YouTube (dove il video ha già oltre 1,4 milioni di views), Facebook e Instagram. Il progetto ha anche una landing page dedicata – www.momondo.com/theworldpiece – che contiene non solo informazioni e dettagli sul progetto, ma racconta anche le storie dei 61 protagonisti della campagna e cosa li ha spinti a partecipare a questa avventura e la loro esperienza.

«Questa campagna – ci ha spiegato Cristina Oliosi, spokesperson momondo.it – ha come obiettivo quello di contrastare la percezione di un mondo sempre più diviso, promuovendo la tolleranza, il rispetto reciproco e la diversità. La campagna, estremamente emozionante, riesce a  trasmettere vivamente la connessione che si è creata tra i suoi protagonisti, con un forte impatto visivo del legame che esiste tra gli esseri umani. Per questo abbiamo deciso di veicolare The World Piece anche attraverso i social networks, in tutti i mercati a livello globale, grazie al supporto delle nostre agenzie PR e di influencer».

Per creare The World Piece, ha precisato Oliosi, momondo ha collaborato con &Co, un’agenzia creativa danese e Smuggler, casa di produzione internazionale. Inoltre abbiamo coinvolto in questo progetto, Tatoodo, una delle maggiori e più influenti community di tatuaggi, per reclutare volontari da tutto il mondo, pronti ad offrire la propria pelle come tela e studi di tatuaggi nei loro paesi di origine che potessero ospitare il progetto.

 

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.