Melinda: pre-roll e banner nella nuova campagna; al digital il 10% del budget adv

Il consorzio trentino dà il via al nuovo piano di comunicazione annuale, sostenuto da un investimento in crescita. Creatività di Cernuto Pizzigoni & Partners, planning di Mindshare

di Lorenzo Mosciatti
04 novembre 2016
melinda

Melinda dà il via a novembre al nuovo piano di comunicazione annuale e annuncia investimenti pubblicitari in leggera crescita, con la quota riservata al digital arrivata al 10% del budget advertising.

«Come ogni anno, a novembre debuttiamo con il nuovo ciclo di comunicazione annuale», spiega Andrea Fedrizzi, marketing manager di Melinda. «E lo facciamo in questo caso con un impegno crescente rispetto al passato, quando pianificavamo solo la tabellare tv, in un anno che sarà caratterizzato da un aumento del nostro budget pubblicitario».

Da lunedì 7 novembre sarà quindi on air lo spot “Bella Melinda sempre più buona” con oltre 2.500 passaggi sulle reti digitali e satellitari, generaliste e tematiche, all’interno delle trasmissioni più seguite, dei principali tg e con posizioni di punta. A fianco del consorzio operano le confermate Cernuto Pizzigoni & Partners per la creatività e Mindshare per il media planning e buying.

Lo spot è proposto nel formato da 30” e da 15” e vede alternarsi tre diversi soggetti che raccontano altrettante occasioni di consumo della mela Melinda, l’unica in Italia a poter vantare il marchio Dop. “Più buona di Melinda, c’è solo un’altra Melinda” è il nuovo claim della campagna, scelto per sottolineare l’unicità di questa mela speciale che mette tutti d’accordo, fin dal primo morso.

Il consorzio delle mele trentine sarà poi, e questa è una delle novità di quest’anno, al centro di un ciclo di telepromozioni che avranno per protagonisti due big della televisione italiana. Da domenica 6 novembre, Gerry Scotti all’interno di “Caduta Libera”, il preserale di Canale 5, e a seguire Antonella Clerici, volto e anima de “La Prova del Cuoco” di Rai1, porteranno nelle case degli italiani la qualità della famosa mela del bollino blu e i valori della terra trentina da cui proviene.

andrea-fedrizzi-resp-comunicazione-consorzio-melinda
Andrea Fedrizzi

Alle telepromozioni e alla campagna tv si affianca un’intensa attività di Product Placement sul canale Alice Tv nel nuovo programma “Feste in tavola” condotto dal grande chocolatier Gianluca Aresu, nelle “Ricette all’Italiana” proposte da Monny B. su Rete 4 e su Canale 5, sia durante “Il Pranzo della Domenica”, condotto da Elenoire Casalegno, sia in “The Secret Chef”, il nuovo format con Sonia Peronaci, una delle più amate food blogger italiane.

Per tutto il periodo di programmazione, infine, Melinda sarà presente con oltre otto milioni di contatti garantiti anche sul web, all’interno dei principali siti d’attualità e generalisti. «L’obiettivo è intercettere i cosidetti i Light Tv Viewer, quella fetta di popolazione che sfugge al televisione. La pianificazione si concederà sui portali dei broadcaster televisivi, come Rai e Mediaset, sui siti di new e sui portali a target femminile. Prevalentemente con preroll ma anche con la veicolazione di banner», aggiunge Andrea Fedrizzi. «Il web è un media su cui stiamo incrementando il nostro investimento pubblicitario: la sua quota è passata dal 6-7% dello scorso anno al 10% della nuova stagione. E lo facciamo nonostante il nostro core target, donne dai 30 ai 65 anni, non sia un pubblico di nativi digitali».

Un sapiente e strategico uso di televisione e mondo web, quindi, per dialogare con il vasto pubblico di fedeli consumatori della mela Melinda e promuovere, oltre alla sua bontà, la forza e la passione di oltre 4.000 famiglie di melicoltori e la bellezza dei panorami della Val di Non e del territorio trentino.

La campagna permetterà al pubblico di conoscere, grazie alle telepromozioni e alla campagna web, anche il progetto delle Celle Ipogee, le grotte sotterranee nelle montagne del Trentino, utilizzate da Melinda per la conservazione delle mele sfruttando le caratteristiche geotermiche della roccia Dolomia, in coerenza con una filosofia di lavoro da sempre orientata alla sostenibilità. «Una pianificazione strategica e integrata, iniziata ufficialmente a Roma con la sponsorship della Corsa dei Santi, lo scorso 1 novembre, collaborazione che è nata e prosegue nel segno della condivisione del valore della solidarietà, matrice di questa competizione, e che ha permesso al bollino blu di Melinda di avere una forte visibilità. Questo grazie alla presenza del logo sugli striscioni lungo il percorso e sull’arco di arrivo, visibile da runner e sostenitori presenti, ma anche da tutti gli spettatori del TG5 collegati in diretta per l’ora dedicata alla Corsa dei Santi.

Credit

  • Agenzia Creativa: Cernuto Pizzigoni & Partners
  • Regia: Luca Lucini
  • Jingle originale: Pretty Belinda
  • Arrangiamento: Quiet Please
  • Casa di Produzione: Filmmaster
  • Agenzia di Pianificazione: Mindshare

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.