Mediobanca punta sullo storytelling e sul web con un video firmato da Armando Testa

Il primo filmato corporate della banca è online sul sito e sul canale YouTube del Gruppo. Si è puntato su un trattamento a tecnica mista grazie all’animazione di Dadomani Studio

di Caterina Varpi
09 aprile 2015
Mediobanca

Il 10 aprile 1946 nasceva Mediobanca. Per celebrare l’occasione, l’istituto ha affidato il racconto della sua storia a un video realizzato in collaborazione con Armando Testa, online sul sito www.mediobanca.it e sul canale YouTube del gruppo.

Lo storytelling caratterizza il primo filmato corporate della banca, senza parlare di numeri: la storia parte dal dopoguerra, quando c’era molto da ricostruire, ma era più forte la volontà delle aziende italiane e dell’intero paese di rimettersi in piedi e di guardare avanti.

«Armando Testa è riuscita a raccontarla dagli inizi, – dice Vincenzo Celli direttore creativo Armando Testa – dallo storico palazzo dietro piazza della Scala, attraverso gli anni ’50 con l’apertura del credito e ai sogni delle famiglie italiane (Compass), fino ai nostri giorni, con l’apertura di CheBanca! Uno storytelling che parte da lontano e guarda lontano, fino alle nuove sfide internazionali che i tempi attuali impongono, ma che è legata ai profondi valori originari».

«Il 10 Aprile 1946 è stata costituita Mediobanca. Abbiamo voluto imprimere a quasi 70 anni di storia – commenta Lorenza Pigozzi direttore comunicazione Mediobanca – la sequenza logica e lo stile di racconto in grado di valorizzare i momenti più intensi vissuti dai nostri dipendenti, gli azionisti, gli investitori e le tante imprese che, anche grazie al nostro supporto, continuano a rappresentare un valore inestimabile per il nostro Paese. Lo storytelling è volutamente privo di dati e cifre per cercare di rappresentare anche e soprattutto il lato emozionale dei traguardi raggiunti e di quelli che ci attendono».

Il racconto è stato ideato da Vincenzo Celli e Cristina Macchi. Per trasmettere tutte le emozioni di questo racconto -oltre a un formato non convenzionale di circa due minuti- è stato scelto un trattamento a tecnica mista grazie alla magia dell’animazione di Dadomani Studio. Per la colonna sonora del film è stata scelta la musica originale dei Cinematic Orchestra.

Credits

  • Direzione Creativa: Vincenzo Celli – Dario Anania
  • Art e Copy: Cristina Macchi, Ilaria Accornero – Vincenzo Celli
  • Casa di Produzione: Little Bull Torino
  • Regia, Animazione e Set Design: Dadomani
  • Direzione della Fotografia: Patrizio Sacco’
  • Musica: The Cinematic Orchestra – Arrival of the birds
  • Consulenza musicale: Quiet, Please!
  • Direttore Comunicazione Gruppo Mediobanca: Lorenza Pigozzi

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.