Gara CartaSi, vincono M&C Saatchi e Dentsu Aegis. Budget da 3 milioni

La consultazione è stata supportata da The Producer International in veste di advisor con la collaborazione di Outcome per la parte media

di Lorenzo Mosciatti
14 luglio 2017
MCSaatchi-vertice
I partner di MC&Saatchi

M&C Saatchi vince, in partnership con Dentsu Aegis Network, la gara pubblicitaria indetta dall’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane (Icbpi) per CartaSi. Con effetto immediato, si legga in un una nota stampa, l’agenzia di cui sono partner Carlo Noseda, Vincenzo Gasbarro, Luca Scotto di Carlo, Silvio Meazza e Jonathan Grundy diventa il partner strategico e creativo per la gestione della comunicazione di lancio del nuovo brand della società operativa nel mercato dei pagamenti in Italia.

Paolo-Stucchi
Paolo Stucchi

L’obiettivo di Icbpi-CartaSi, come delineato dal Piano Industriale 2017-2021 presentato a febbraio dall’amministratore delegato Paolo Bertoluzzo, è diventare il campione nazionale dei pagamenti digitali in partnership con le banche, acquistando una scala di livello internazionale e diffondendo l’utilizzo dei digital payment che, nel nostro paese, ad oggi rappresentano ancora solo il 17% del totale rispetto alla media dell’Unione euroepa superiore al 34%.

“Le sei agenzie in gara hanno presentato tutte proposte di buona qualità – afferma Erika Fattori, Responsabile Brand & Communication di CartaSi –. La nostra scelta è ricaduta su quella che ci ha maggiormente convinto per il suo contenuto strategico e che ci consentirà di rappresentare al meglio il nostro ruolo, ossia quello di motore di innovazione nei pagamenti in Italia, a supporto dello sviluppo e della crescita delle nostre banche partner”.

Alla fase finbale della gara sarebbe giunta GreyUnited con Maxus, mentre, nelle fasi precedenti, erano state coinvolte anche McCann con Initiative, Enfants Terribles con Omnia@, Doing con Gruppo Mario Mele & Partners e Italia Brand Group.

A Dentus Aegis Network Italia, la società guidata dal ceo Paolo Stucchi, sarà assegnato il budget media di oltre 3 milioni di euro.

La consultazione è stata supportata da The Producer International in veste di advisor con la collaborazione di Outcome per la parte media.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.