• Programmatic
  • Engage conference

19/12/2019
di Alessandra La Rosa

MaxMara festeggia il Natale con la mascotte #MaxTheTeddy

L'orso è protagonista di una strategia a 360 gradi firmata da Low (The Big Now), che include landing page editoriali, video wall, media e un’esperienza digitale

maxmara.jpg

Sin dalla sua primissima apparizione in pubblico - nella versione maxi - per la sfilata MaxMara Spring/Summer 2019 durante la quale è stato fotografato abbracciato a vip, fashion editor e influencer, #MaxTheTeddy è la simpatica mascotte orso di MaxMara. La mascotte ha poi intrapreso un tour globale dal Giappone alla Corea, da Berlino a Hong Kong: un giro del mondo che ha portato #MaxTheTeddy ad essere scelto da Max Mara come simbolo di questa "festive season", grazie a una serie di attività e una speciale collezione di idee regalo in edizione limitata: #MaxMaraBearingGifts. Per raccontarla, Low, divisione dell’agenzia creativa The Big Now (Dentsu Aegis Network) guidata da Massimiliano Chiesa, ha sviluppato una strategia a 360 gradi che include landing page editoriali, video wall, media e un’esperienza digitale: la scoperta della collezione e la ricerca al regalo perfetto si trasformano in un gioco, all’interno di un mondo 3D esplorabile in cui l’utente viene accompagnato alla scoperta della Teddy Bear Factory, dove orsetti ed effetti speciali sono i veri protagonisti. Un’inedita catena di montaggio costruita da nastri trasportatori in cashmere, tubature oro, ingranaggi cammello e cascate di charm #MaxMaragram, visibile su Maxmara.com.

Credits:

  • Creative supervisor: Elisabetta Balconi
  • Chief Digital Officer: Diego Vurro
  • Digital Art Director: Margherita Fortuna
  • Digital Art Director: Alessandro Mori
  • Digital Art Director: Jacopo Labuz
  • Storyboard: Jacopo Ottomano
  • 3d artist: Giuseppe Ferrillo
  • Frontend Developer: Lorenzo Cadamuro
  • Creative coding: Lusion
  • Project Manager: Alessandro Vignocchi

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI