• Programmatic
  • Engage conference

10/01/2020
di Vincenzo Stellone

Lines #èperte: è tutta social la nuova campagna Lines è dedicata alle teenager

La campagna, firmata da Armando Testa, è pianificata da Media Italia su Facebook, Instagram, Spotify e Tik Tok. L'agenzia ha realizzato anche un brano musicale ad hoc per lo spot

Lines-e-Armando-Testa.jpg

Nuova campagna Lines 100% social e dedicata alle teenager. Parte sulle principali piattaforma Lines #èperte, l’iniziativa del brand pensata per la referenza Lines è. In un mondo in cui ogni momento della propria vita viene condiviso e postato sui social, Lines è diventa l’assorbente per tutte le ragazze che amano condividere la propria idea di libertà. Questo il concetto da cui nasce “Lines è #èperte”, la nuova campagna ideata da Armando Testa, prodotta dalla sua casa di produzione Little Bull e diretta alle consumatrici più giovani. La campagna è stata pianificata da Media Italia su Facebook, Instagram, Spotify e, per la prima volta da parte del brand, anche su Tik Tok, il social network più amato dai teenager. Sull’onda del grande successo social ottenuto con la sitcom delle gemelle Fazzini all’interno della trasmissione “Il Collegio” (leggi qui l’articolo dedicato), il key visual è la ripetizione di un gesto iconico che rappresenta la “è” del brand, compiuto dalla modella protagonista appoggiando pollice e indice della mano vicino all’occhio come nell’alfabeto muto. Il team creativo di Armando Testa ha realizzato anche un brano musicale ad hoc cavalcando il genere “trap”, che è poi diventato la colonna sonora della campagna. Alcune delle tiktoker italiane più popolari sono state coinvolte per interpretare il brano di “Lines è” con una performance di lip sync e di ballo. A loro volta le tiktoker hanno ispirato i propri follower a replicare il contenuto, contribuendo alla viralità della campagna. Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio hanno collaborato: Antonello Falcone (direttore creativo digital) e il team creativo: Carlotta Gilardi, Chiara Panattoni e Alessia Pelliccia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI