• Programmatic
  • Engage conference

20/07/2018
di Lorenzo Mosciatti

Leolandia, focus su tv e online per gli spot dell'estate 2018

La campagna promuove La Foresta di Masha e Orso, una nuova area che aprirà i battenti ad agosto

Leolandia-ok-1.jpg

Nuova campagna pubblicitaria per Leolandia. Il parco a tema dedicato alle famiglie con bambini ha scelto per questo lancio di dare maggiore spinta al concept “Vieni mamma! Andiamo tutti a Leolandia!” rinnovandolo con l’inserimento della novità di stagione, La Foresta di Masha e Orso, una nuova area che aprirà i battenti ad agosto. L’invito, suggerito dal titolo, è ad andare al parco per condividere l’emozionante esperienza della prima e unica area al mondo ispirata ai due personaggi del cartone animato russo più famoso del mondo. Nel visual, al centro sono posti i due bambini e Leo, il simpatico leoncino del parco, che con il loro entusiasmo trascinano lo spettatore nel mondo di Leolandia, dove sullo sfondo compaiono Masha e Orso e la nuova area con la principale attrazione, Vroom, il primo roller coaster a misura di bambino per far vivere anche ai piccoli l’emozionante avventura delle montagne russe. La creatività, che per questa occasione avrà una duplice declinazione, suddivisa tra bozzetti cartoon e foto e video dell’area, è curata dall’agenzia pubblicitaria milanese PicNic. Il centro media invece al quale è stata affidata la campagna tv e stampa è Carat. “Questa campagna si prefigge non solo di raccontare la filosofia del brand ma anche di presentare la nuova incredibile area dedicata a Masha e Orso”, spiega David Tommaso, Direttore Marketing & Sales di Leolandia. “Anche in questa occasione il piano media sarà strategico e cross mediale e presidierà tutti i canali tv kids school e pre-school e con un forte incremento rispetto al 2017, le principali riviste femminili e le piattaforme digital con campagne native su testate in target. Inoltre, sempre per la parte digital, punteremo su social advertising, affiliation, retargeting e Sem. Non mancheranno infine la campagna dinamica con attività concentrate nel Nord Italia e la presenza nei grandi centri commerciali.” Per quanto riguarda il budget media, gli incrementi crescono a doppia cifra percentuale rispetto allo stesso periodo del 2017. Ai canali tv kids e alla campagna digital, per il quale il parco si avvale del supporto dell’agenzia web 77 Agency, è destinata la parte già importante del budget. Seguono la pianificazione sulla stampa femminile, la dinamica con mezzi brandizzati, oltre alla radio e ai centri commerciali.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI