• Programmatic
  • Engage conference

03/04/2019
di Lorenzo Mosciatti

Lavazza lancia Deséa con Independent Ideas e Wavemaker

Al via il progetto multimediale per la nuova coffee machine

Schermata-2019-04-03-alle-12.54.24.png

Lavazza lancia la nuova coffee machine Deséa con una campagna pubblicitaria realizzata da Independent Ideas e pianificata da Wavemaker. La campagna “One touch barista”, destinata al mercato domestico e internazionale, vuole raccontare in modo simpatico e divertente la premiumness di Lavazza Deséa e la sua promessa “a casa come al bar”. Obiettivo della campagna realizzata dalla boutique creativa di Publicis Groupe è esaltare la semplicità di realizzazione degli innumerevoli ricettati offerti dalla nuova coffee machine, con un solo “touch”, appunto, ponendo l’attenzione sul valore esperienziale di un prodotto che si posiziona come il top di gamma di Lavazza. La creatività vede come protagonista Handy, una simpatica mano barista alla prese con la sua Deséa. Dalla stampa l’attenzione si sposta sul web dove il barista p coinvolto in divertenti sketch nel tentativo di realizzare, pillola dopo pillola, gustosi ricettati al latte in compagnia della sua spalla femminile. Una campagna integrata che culmina con uno spin-off inedito: un tributo alla collaborazione stretta tra Lavazza e Gufram, brand del design Made in Italy, da cui ha origine la versione “Golden Touch” di Deséa, dedicata agli amanti delle serie speciali, che sarà presentata con un evento esclusivo durante la Design Week di Milano. La pianificazione, a cura di Wavemaker, prevede la domination della Stazione Centrale a Milano, alcuni maxi impianti in punti strategici della città (piazza della Conciliazione, Ripa di Porta Ticinese, Colonne di San Lorenzo), stampa su testate di settore nazionali (Vogue Italia, AD, GQ, Elle Decor) e internazionali (Wallpaper, Jugular, Monocle), contenuti video per digital e social network. Schermata 2019-04-03 alle 12.54.24 Il progetto è stato sviluppato sotto la Direzione Creativa Esecutiva di Erick Loi, Andrea Salerno (Copywriter), Giulio Petrone, Nicholas Conidi, Davide Bonaudi e Gabriele Merlin (Art Directors) e Virginia Fumana (Account Supervisor) per Independent Ideas, con il supporto della casa di produzione Dadomani.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI