L’auto è vecchia? bisogna rottamarla. Parola di Fiat, Lancia e Alfa Romeo nella campagna Superrottamazione con Chiambretti

La campagna a firma di Leo Burnett è on air dal 1 aprile e sarà presente a livello locale e nazionale su tv, stampa, radio e web. La pianificazione è di Maxus

di Caterina Varpi
08 aprile 2015
Superrottamazione-Fiat

Quando un’auto è vecchia bisogna rottamarla e bandire sentimenti e scuse: è questo il concept che ha ispirato la nuova campagna multibrand di Fiat, Lancia e Alfa Romeo, firmata da Leo Burnett, che vede la partecipazione di Piero Chiambretti, già voce di Panda.

Il comico si fa ambasciatore dei brand del Lingotto per raccontare con un tono irriverente la nuova promozione di Superrottamazione. Improvvisamente, a sorpresa, una delle auto del brand cade dall’alto sostituendo il vecchio rottame.

La campagna, sviluppata sotto la Direzione Creativa di Marco Gucciardi è on air dal 1 aprile e sarà presente a livello locale e nazionale su tv, stampa, radio e web. La pianificazione è di Maxus.

Credits

  • Executive Creative Directors: Alessandro Antonini, Francesco Bozza
  • Group Creative Director: Davide Boscacci
  • Creative Director: Marco Gucciardi
  • Copywriter: Diego Tardani, Antonella Comoglio.
  • Art Director: Luca Boncompagni, Domenico Culzoni
  • Digital Art Director: Aldo Gemma
  • Gruppo Account: Romana Ambrogini, Laura Petillo
  • Producer: Franca Quercia
  • Casa Di Produzione: Fargo Film
  • Regista:  Luca Lucini
  • Post Produzione: Edi

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.