• Programmatic
  • Engage conference

08/05/2019
di Caterina Varpi

Lancia Ypsilon Black and Noir, on air il nuovo spot firmato da Armando Testa

La campagna pubblicitaria si sviluppa su tv, stampa, outdoor, radio e digital con pianificazione di Starcom. La musica dello spot è una reinterpretazione di "Paint it Black" dei Rolling Stones

Lancia_Ypsilon_black.jpg

Lancia presenta la nuova serie speciale Ypsilon Black and Noir con una campagna pubblicitaria sviluppata su tv, stampa, outdoor, radio e digital firmata da Armando Testa e pianificata da Starcom. La protagonista dello spot è una giovane donna, seduta davanti a un elegante pianoforte a coda nero su cui è poggiata un rosa Rose Gold. Il brano che esegue è una reinterpretazione di "Paint it Black", successo dei Rolling Stones. Man mano che le sue mani eseguono le note, dai tasti filtra un liquido nero fino a quando la tastiera diventa tutta nero opaca. Dopo uno stacco il filmato mostra prima i dettagli e poi il totale della nuova auto con l'effetto inchiostro nero. La donna alza lo sguardo verso lo spartito: ora anch'esso è diventato tutto nero. L'esecuzione continua: a suggerirle le note giuste è l'emozione, e il nero è la rappresentazione del suo stato d'animo. La casa di produzione è The Family e la regia è di Federico Brugia. L'arrangiamento musicale è stato curato da Flavio Ibba per la Red Rose Productions. Inoltre, la Lancia Ypsilon Black and Noir è protagonista di un'iniziativa social in occasione della festa della mamma. Si tratta di un video ideato da FAB/La Fabbrica Creativa e prodotto da Fargo Film per le piattaforme del brand. Come raccontato nel video, Lancia ha invitato alcune mamme a un casting per la sua nuova pubblicità. E mentre le donne erano in attesa del provino, sono stati intervistati i loro figli. I bambini hanno avuto dunque la possibilità di raccontare, ognuno a modo suo, i pregi e i difetti delle loro mamme, mostrando, qualcuno con maggiore timidezza, qualcuno con eccessiva vivacità, ma sempre con grande tenerezza, che per un figlio nessuna donna è più bella della propria mamma. Lancia quindi non ha selezionato semplicemente la donna più bella: la scelta è i caduta sul bambino che ha saputo parlare della propria mamma con più dolcezza e spontaneità.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI