La Social Media Week ha preso il via a Milano

Twitter, meditazione digitale e percezione del tempo in rete tra i temi affrontati nella prima giornata della manifestazione. Il tema di quest’anno è “vivere connessi”

di engage
17 febbraio 2014
Social Media Week

Con la cerimonia inaugurale e una serie di incontri dedicato al tema di quest’anno, “vivere connessi”, è partita oggi a Milano la Social Media Week, che dal 17 al 21 febbraio trasformerà la città nella capitale del mondo social e della comunicazione digitale. Oltre 50 gli eventi a calendario, tra keynote, panel, party, presentazioni e workshop, con una serie di ospiti nazionali e internazionali. E chi non potrà seguire gli appuntamenti in loco, potrà farlo anche in diretta streaming, o tramite gli aggiornamenti social, sulla pagina Facebook e su YouTube.

Tra i temi affrontati in questa prima giornata, si è parlato di come fare narrativa su Twitter e sempre a proposito di questo social, Luca Conti e Mafa De Baggis hanno discusso del futuro del cinguettìo a 140 caratteri, in occasione dell’uscita in Italia del libro di Nick Bilton, Inventare Twitter, che racconta la storia dei quattro fondatori della società americana.

Nel pomeriggio, Rohan Gunatillake, autore dell’applicazione mobile Buddhify, creata per favorire il benessere fisico e mentale, ha condotto l’incontro Meditazione digitale: non scordiamoci della mente.

Interessante anche il panel dedicato alla percezione del tempo in Rete, di cui fornisce un particolareggiato resoconto il blog Seigradi di Corriere.it. Sul dover tornare a godere dello scorrere del tempo senza considerare ogni minuto che passa come un contenitore da riempire di post, aggiornamenti, “mi piace” e condivisioni, hanno convenuto praticamente tutti i relatori del panel. Il che potrebbe sembrare quasi un paradosso, se si pensa a come, riguardo al rapporto fra aziende e consumatori con tastiera o smartphone alla mano, sia necessario intervenire tempestivamente.

Nei prossimi giorni non mancheranno altri appuntamenti curiosi, come la riflessione di Veronica Benini e Cindy Gallop, su come cambia la sessualità degli adolescenti ai tempi del web; oppure di stringente attualità, come il panel di Frontiers of Interaction sui Bitcoin, ospitato al Talent Garden di via Merano, nel quale verranno esposti i principi della crittovaluta e le applicazioni per il suo utilizzo.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.