L’Inter fa gli auguri di Natale con un video con Raul Cremona

La campagna realizzata da Inter Media House coinvolgerà i canali digitali nerazzurri

di Caterina Varpi
06 dicembre 2019
inter-natale-2019

Dopo InterPresents, la campagna di Natale dell’anno scorso che raccontava la festa nerazzurra attraverso dei regali immaginari (ne abbiamo parlato qui), quest’anno l’Inter torna online con An Authentic Christmas, firmata da Inter Media House e con la partecipazione di Raul Cremona.

La nuova campagna di Natale si presenta come un vero e proprio teleshow, un midform trasmesso sulle piattaforme Youtube e Facebook del Club che presenterà diversi prodotti nerazzurri in modo ironico e sullo stile delle televendite di inizio anni ’90. Per rendere l’esperienza più immersiva, nel corso della trasmissione apparirà in sovraimpressione un numero di telefono, al quale per la prima ora risponderà Fabio Galante.

Oltre a Facebook e Youtube, la campagna coinvolgerà anche tutti gli altri canali digital nerazzurri, con una serie di spin-off dedicati alle diverse piattaforme.

An Authentic Christmas vede la partecipazione di 9 giocatori nerazzurri e di mister Antonio Conte, voce narrante di una favola di Natale in formato audiolibro dal titolo “Il sogno di Marta“.

Nel ruolo di Ricky Rasola, presentatore dello show, c’è Raul Cremona accompagnato da Astrid Ericsson e dai camei del cantante Eddy Veerus e dei Dj Merk&Kremont.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial