• Programmatic
  • Engage conference

24/02/2020
di Vincenzo Stellone

Immobiliare.it torna in tv e online con un nuovo spot. Firma l'agenzia PicNic

Al centro del film il servizio di valutazione online degli immobili offerto dal portale. Atteso per i prossimi mesi un sequel. Il planning è curato dall'azienda

Immobiliare_it-spot-valutazione.jpg

Un nuovo spot per un nuovo messaggio: dal 23 febbraio è on air e online la nuova campagna di Immobiliare.it dedicata al servizio di valutazione online degli immobili che il portale offre ai propri utenti. Firmata ancora una volta dall’agenzia PicNic, già da tempo partner dell'azienda (leggi qui), la comunicazione pubblicitaria vede protagonista un bambino che, con grande dedizione e impegno, costruisce la sua prima casa di cartone e la mostra entusiasta ai suoi genitori. Il suo lavoro non ha prezzo ma quanto varrebbe quella casetta se fosse sul mercato? E quella dove la famiglia vive? Se lo chiedono mamma e papà e la risposta arriva dal servizio disponibile su Immobiliare.it per valutare la casa in pochi passaggi. Una volta ottenuto il valore del proprio immobile, i due genitori, come accade nella realtà sulla piattaforma dove ogni giorno migliaia di persone valutano online la propria casa, vengono indirizzati alle agenzie immobiliari esperte della zona, per farsi seguire da un professionista lungo tutto il percorso di vendita. https://youtu.be/ERZ1noF4Iow «Quando si decide di mettere in vendita o in affitto il proprio immobile spesso non si sa da dove cominciare», dichiara Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Immobiliare.it. «Con il nuovo spot vogliamo far conoscere il nostro servizio di valutazione immobiliare online, il più puntuale disponibile attualmente sul mercato, che permette alle persone di ottenere un’immediata valutazione della propria casa. Non solo, a chi fosse interessato alla vendita o all’affitto del proprio immobile viene proposta anche la consulenza delle agenzie immobiliari esperte di quella zona». Accanto alla famiglia, non poteva mancare la casetta, mascotte di Immobiliare.it, a cui il bambino mostra il suo appartamento e che poi abbraccia, a chiusura dello spot, con l’ormai famoso claim “Grazie Immo”. Immo ritorna in veste animata anche all’interno del logo del portale, insieme al jingle finale cantato da un coro di bambini, per invitare gli spettatori a scaricare l’app.

Lo spot di Immobiliare.it tra musica e planning

A fare da colonna sonora a tutto lo spot, con l’interpretazione di Tia Airoldi, è Isn’t it fine, inedito di Fabrizio Campanelli, compositore noto anche al grande pubblico per aver firmato, fra altre cose, le musiche dei film Solo Un Padre, Nemiche per la pelle e Come diventare grandi nonostante i genitori. Tutte pellicole di Luca Lucini, regista anche di questo spot e del sequel, che sarà diffuso nei prossimi mesi. La distribuzione dello spot avverrà nelle versioni da 45, 30 e 15 secondi sulle principali emittenti televisive nazionali; inoltre, sono stati creati per la prima volta formati di 9 secondi ad hoc per le piattaforme online di video. Su entrambi i canali tutta la pianificazione sarà gestita internamente. «Fin da subito ci siamo concentrati sulla doppia accezione della parola “valore” rispetto alla casa», racconta Niccolò Brioschi, direttore creativo esecutivo e partner di PicNic. «Un “valore” sentimentale legato alla famiglia, riconosciuto come imprescindibile sia dai grandi che dai bambini. E poi un “valore” più materiale, ma altrettanto fondamentale: perché la casa è l’investimento più importante per ognuno di noi. È così che è nata l’idea di questo spot, idea che si è poi evoluta attraverso un confronto diretto e continuo con il cliente… in puro stile PicNic», conclude il direttore creativo.

Credits

  • Agenzia: PicNic
  • Direttore creativo esecutivo e partner PicNic: Niccolò Brioschi
  • Casa di produzione: The Big Mama
  • Produttore esecutivo: Lorenzo Borsetti
  • Regia: Luca Lucini
  • Direttore della fotografia: Enrique Vidal
  • Colonna sonora originale: Isn’t it fine di Fabrizio Campanelli, interpretata da Tia Airoldi
  • Post video: Videozone
  • Post audio: Screenplay

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI