Il Dipping Bucket di Kentucky Fried Chicken, online la nuova campagna

La comunicazione porta la firma di Isobar ed è pianificata da Simple Agency

di Lorenzo Mosciatti
09 ottobre 2019
colonnello-direttore

Torna nei 38 ristoranti di Kentucky Fried Chicken in Italia il modo più sfizioso di condividere il pollo fritto migliore al mondo. È il Dipping Bucket, il bucket di pollo accompagnato da 5 salse diverse in cui immergere il pollo fritto di KFC. In questa nuova edizione, il Dipping Bucket comprende anche una porzione media di Pop Corn Chicken.

Per lancio del Dipping Bucket edizione 2019 Isobar, l’agenzia creativa di KFC, ha realizzato una campagna che ripropone il “dip love” che aveva già riscosso successo nella prima release, questa volta in versione beatbox: un amore-ossessione per il pollo fritto di KFC, che è sempre lo stesso e allo stesso tempo è sempre diverso grazie alle diverse salse nelle quali si immerge. E conquista con un ritmo ancora più coinvolgente.

“Il Bucket è l’elemento iconico del brand e quando diventa Dipping sublima la convivialità e la sharing experience. E la campagna che racconta il Dipping Bucket vuole essere ‘unexpectedly unmistakable KFC’: sorprendere il pubblico con una comunicazione che solo KFC potrebbe firmare”, afferma Nicoletta Pirro Ruggiero, Head of Marketing and Communication di KFC Italia. “Abbiamo scelto una via suggestiva per raccontare il ritorno di un prodotto che ha appassionato i nostri fan già nella prima edizione. E l’abbiamo fatto attraverso una metafora tanto antica quanto efficace: l’armonia dei sapori come armonia musicale. Ma aggiornata ai gusti di oggi: il sapore è quello inconfondibile del pollo fritto KFC, il tema How dip is your love?  è reinterpretato con il beatbox”.

Protagonista della campagna è un coro diretto dal Colonnello Sanders, il fondatore e storico frontman di KFC, che apre la scena e dà il tempo ai cantanti e ai ballerini. Giovani beatboxer si alternano in duetti di totale armonia, la stessa dei Tender che si tuffano nelle diverse salse della Dipping bar. Una sinfonia musicale rappresentata dalle coppie di cantanti/ballerini in cui si riconoscono le generazioni più giovani, e che rimandano anche al contesto di oggi ormai inclusivo a tutti i livelli, e la sinfonia di sapori che si sprigiona dall’incontro del pollo con le salse del Dipping Bucket di KFC.

La campagna è pianificata da Simple Agency su Facebook, Instagram e Youtube con contenuti diversi, rimontati da hoc per i formati e i linguaggi specifici dei vari canali e per sollecitare la visita al ristorante. La campagna sarà online dal 9 al 27 ottobre anceh con una pianificazione in programmatic, sia video sia display, e attarverso Google Local Campaign.

Credit

  • Agenzia: Isobar, Gruppo Dentsu Aegis Network Italia (MD Michela Bellini)
  • Direzione creativa esecutiva: Lavinia Garulli
  • Art director: Nicola Basile
  • Junior Art director: Mauro Vitali
  • Copywriter: Carmen Balestrieri
  • Account manager: Ilaria Perrone
  • Account executive: Margherita Faenzi
  • Stragic Planner: Silvia Garagnani
  • Social strategy: Sergio Fimiani, Matteo Bordoni
  • Production company: Utopia
  • Regia: Alessandro De Leo
  • Pianificazione media: Simple Agency, Gruppo Dentsu Aegis Network Italia

 

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.