Heineken celebra la Coppa del Mondo di Rugby con una campagna su tv e digital

L’adv lanciata a livello globale e pianificata da Dentsu Aegis Network si basa sull’idea che tutti possono diventare dei fan del rugby anche se non si conoscono le regole del gioco

di Caterina Varpi
20 settembre 2019
PublicisItaly_Heineken_RWC2019

Dopo l’on air dell’adv dedicata alla Uefa Champions League (ne abbiamo parlato qui), Heineken lancia la nuova campagna tv e digital che celebra la sponsorizzazione globale della Coppa del Mondo di Rugby 2019 in Giappone. Publicis Italia firma una campagna inclusiva che invita tutti a festeggiare questo evento sportivo mondiale.

Tutti possono diventare fan, anche se non si conoscono le regole del gioco: questo il concetto che sta alla base della comunicazione. I non fan del rugby sono esclusi da questo sport perché sembra essere un gioco con regole molto complicate che spesso non vengono comprese da tutti coloro che non lo seguono assiduamente. La nuova visione di Heineken è quella che i tifosi di rugby sanno essere così inclusivi che tutti alla fine possono comunque divertirsi a guardare una partita, che tu sia un fan o un solo un principiante.

Bruno Bertelli, Global CCO di Publicis Worldwide, dichiara:”Volevamo sfruttare un momento di fanship così importante e renderlo ancora più grande invitando tutti a guardare la World Cup e non solo i tifosi. Sappiamo che durante RWC il divertimento deriva anche dalla condivisione di una partita e di una birra e non solo da quanto succede sul campo di gioco. Per noi era importante rendere la coppa del mondo accessibile ad un pubblico ancora più ampio con un spot che celebra la prima sponsorizzazione globale di Heineken per il Rugby”.

La Rugby World Cup, che si tiene ogni quattro anni, non è solo uno dei più grandi eventi sportivi nel mondo, ma anche il momento più importante per giocatori e tifosi del rugby. Per la prima volta nella storia della Rugby World Cup il torneo si svolge in Giappone, che ospiterà più di 500.000 visitatori da tutto il mondo. L’evento ha oltre 1,7 milioni di biglietti venduti per tutte le 48 partite con tifosi che arrivano da tutto il mondo in Asia.

La pianificazione è di Red Star, la unit creata ad hoc da Denstu Aegis Network per il colosso internazionale della birra.

Heineken | Rugby World Cup™ I The Delay from Publicis Italy on Vimeo.

Credits

  • Heineken
  • Sr. Director Global Heineken Brand: Gianluca Di Tondo
  • Global Heineken Integrated Communication and Innovation Manager: Els Dijkhuizen
  • Global Heineken Communication Manager: Javier Galindo Jimenez
  • Sponsorship Manager Global Heineken: Ben Blanco
  • Publicis Italy
  • Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
  • Chief Creative Officer Publicis Italy: Cristiana Boccassini
  • Global Executive Creative Director: Luca Cinquepalmi
  • Global Executive Creative Director: Marco Venturelli
  • Art Director: Hugo Wahledow
  • Copywriter: Claudia Illan
  • Head of Strategy: Bela Ziemann
  • International Strategic Planner: James Moore
  • Head TV Production: Mariella Maiorano
  • Producer: Viviana Biondolillo
  • Post-Producer: Sabrina Sanfratello
  • Worldwide Account Director: David Pagnoni
  • International Client Service Director: Davide Gonzato
  • International Client Service Director: Eleni Charakleia
  • Account Director: Tommy Cottam
  • Global Account Director: Alexandra Stoica
  • Account Supervisor: Barbara Ruscio Levi
  • Global Account Manager: Derek Müller
  • Account Executive: Lischa Steiper
  • Production Company: Iconoclast Paris
  • Director: Megaforce
  • DOP: Lasse Frank
  • Executive Producer: Charlotte Marmion
  • Line Producer: Guillaume Lefrancois
  • Production Coordinator: Emma Palatin​
  • Production Designer: Marco Puig
  • Costume Designer: Mimi Lempicka
  • Casting Director: Emma Skowronek
  • Editor: Adriana Legay
  • Post Production Company: The Mill London
  • Executive Producer: Misha Stanford-Harris
  • Sound Engineer: Raj Sehgal (Grand Central Recording Studio London)
  • Digital Agency: Poke London
  • Group creative director: Colin Byrne
  • Creative Director: Tim Wild
  • Strategic planner: Sol Ghafoor
  • Senior producer: Anthony Fernandez
  • Producer: Suzanne Schurgers
  • Business Director: Juyong Kim
  • Account Director: Alex Augustyn
  • Production Company: Iconoclast Paris
  • Director: Jason Yan Francis
  • Director of Photography: Oriol Barcelona
  • Producer: Manon Leurent
  • Line Producer: Benjamin Zorilla
  • 1st Director Assistant: Gaetan Hamon

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.