• Programmatic
  • Engage conference

30/10/2019
di Lorenzo Mosciatti

H-Farm firma la campagna pubblicitaria “Malpensa Lovers”

Trenord si affida alla piattaforma per promuovere il collegamento ferroviario fra la città di Milano e l’aeroporto internazionale di Malpensa

malpensa-hfarm.jpg

Da sempre il treno e la stazione sono un luogo di incontri, un teatro della vita dove nascono amori, avvengono ricongiungimenti e separazioni. Partendo da questo concesso, la piattaforma di innovazione H-Farm ha realizzato “Malpensa Lovers”, la campagna di comunicazione a sostegno di Malpensa Express, il collegamento ferroviario fra la città di Milano e l’aeroporto internazionale di Malpensa che quest’anno ha festeggiato il 20 anniversario dalla prima corsa, partita venerdì 28 maggio 1999 alle ore 9.45. Trenord si è rivolta a H-Farm per studiare il servizio e il mercato del Malpensa Express. L’analisi svolta sulle abitudini della customer base è poi confluita nella campagna “Malpensa Lovers”, dove il treno e la stazione sono luoghi di partenza e separazione: incarnano il futuro, le speranze, gli impegni, e le promesse che un gruppo di utenti si scambiano sul marciapiede del treno in partenza. Proprio la relazione emotiva è diventata la chiave per raccontare la relazione tra il Malpensa Express e i suoi passeggeri attraverso un dialogo romantico, in cui il treno, quasi personificato, “promette di aspettarci sino al nostro ritorno”. La campagna pubblicitaria è pianificata nelle stazioni e sui treni Trenord. Durante il “Bridge”, il trasferimento dei voli da Linate a Malpensa dal 27 luglio al 26 ottobre, oltre 1,2 milioni di passeggeri hanno viaggiato su Malpensa Express da e verso l’aeroporto, con un aumento del 46% rispetto allo stesso periodo del 2018. In questo periodo, Trenord ha potenziato le composizioni dei convogli Malpensa Express che collegano con 146 corse giornaliere il Terminal 1 e 2 di Malpensa e le principali stazioni della città di Milano. Un’operazione che, in poco più di tre mesi, ha permesso di passare da poco più di 39mila posti al giorno a quasi 58mila (+47%).

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI