Google lancia il progetto “Vivi Internet, al meglio” con una campagna digital

L’adv è pianificata da Essence e firmata da The Big Now. Google aggiorna il Centro per la sicurezza

di Caterina Varpi
12 novembre 2018
progetto-google

Google, in collaborazione con Altroconsumo e Telefono Azzurro, ha presentato oggi a Milano la campagna Vivi internet, al meglio. L’iniziativa è stata promossa nell’ambito del Safer Internet Centre – Generazioni Connesse, il progetto coordinato dal Miur quale punto di riferimento nazionale per quanto riguarda le tematiche relative alla sicurezza in Rete e al rapporto tra giovani e nuovi media.

Il progetto si propone di promuovere la cittadinanza digitale tra i giovani attraverso un percorso formativo che si rivolge ai ragazzi, alle famiglie e agli educatori.

Vivi Internet, al meglio sarà promosso attraverso una campagna di comunicazione display online e video su YouTube e i social network.

«Per supportare l’iniziativa abbiamo creato una campagna di comunicazione che sarà declinata in brevi formati video da 6 e 15 secondi, e display e si articolerà principalmente su YouTube, su media online, e su altri social media. L’idea che ha ispirato la creatività è il principio di mettersi nei panni altrui come regola d’oro per affrontare le interazioni online»,  spiega Vincenzo Riili, direttore marketing di Google in Italia.

La creatività del progetto è stata curata da The Big Now con pianificazione di Essence. Di base la campagna è pianificata a partire da domani su YouTube ( in misura minore su altri social) e sulla rete Google display network. La pianificazione include anche alcuni dei principali quotidiani online.

Vivi Internet, al meglio

Vivi Internet, al meglio mette al centro cinque tematiche di assoluta rilevanza: reputazione online, phishing e truffe, privacy e sicurezza, molestie e bullismo online, segnalazione di contenuti inappropriati. Si tratta di temi la cui importanza viene rilevata quotidianamente da giovani, genitori e docenti.

Per i più giovani, Google ha deciso di collaborare con cinque creator di YouTube, Cane Secco, Daniele Doesn’t Matter, Lea Cuccaroni, Muriel e ShantiLives per avvicinare gli adolescenti al mondo dell’educazione civica digitale. Cuore della collaborazione una serie di video in cui i creator si sono calati nella vita di altrettanti ragazzi per un giorno per affrontarne i dilemmi e le sfide quotidiane quando si tratta di privacy e sicurezza e reputazione online.

Per i genitori, con la collaborazione e l’esperienza di Altroconsumo, sono disponibili contenuti strutturati nelle cinque aree del progetto.

Per gli insegnanti, Google ha collaborato con Telefono Azzurro per creare un curriculum che li aiuti ad acquisire competenze fondamentali nelle cinque aree di contenuto alla base di Vivi Internet, al meglio. Grazie a role play ed esempi pratici i docenti potranno così introdurre anche in classe gli argomenti affrontati nel corso online. Il progetto vive anche nelle scuole italiane, dove in collaborazione con Telefono Azzurro, arriverà nelle prossime settimane un roadshow dedicato agli insegnanti della scuola secondaria.

Google aggiorna il Centro per la sicurezza

Per tutti, è inoltre disponibile in italiano il nuovo Centro per la sicurezza di Google, disponibile visitando g.co/centrosicurezza. Nel nuovo Centro per la sicurezza, Google ha aggiornato le risorse disponibili offrendo maggiori informazioni sugli strumenti in un unico sito dedicato a educare e responsabilizzare le persone su argomenti importanti come la sicurezza dei dati, i controlli sulla privacy e come navigare sicuri online.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.