Golden Lady for Man sdogana il taboo dell’uomo nudo col calzino

Il brand lancia la sua prima collezione di calze maschili con una campagna firmata Armando Testa e diffusa su web, stampa, radio e punti vendita

di Rosa Guerrieri
15 ottobre 2018
golden-lady

C’è chi dimentica le chiavi, chi il telefono, chi l’anniversario. E poi c’è chi dimentica i vestiti. Su questa idea nasce la campagna della nuova linea di calze Golden Lady for Man, firmata Armando Testa.

Golden Lady infatti da oggi rivolge il suo know-how e la sua expertise anche al servizio dell’uomo, con tre linee di calze – classica, fashion e sport – pensate per accompagnarlo nei suoi impegni quotidiani. I filati pregiati, poi, assicurano il massimo della performance, qualunque sia l’occasione. Perché si possono dimenticare tante cose, ma lo stile non è tra queste.

Nella campagna, on air dal 15 ottobre, Golden Lady for Man “fa dimenticare tutto il resto” e sdogana il taboo dell’uomo nudo col calzino. L’agenzia, con la direzione creativa di Michele Mariani, Laura Sironi e Marta Agostini, mette infatti completamente a nudo il protagonista, fatta eccezione per le calze.

La campagna è veicolata su web, stampa, radio e punti vendita. La pianificazione è interna.

Di seguito un video della campagna, postato dall’azienda sul suo profilo Twitter.

Credits:

  • Direzione creativa: Michele Mariani, Laura Sironi e Marta Agostini
  • Team account: Benedetta Buzzoni e Federica Drogo
  • Fotografo: Ten Artist

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.