Gli eroi di Ceres tornano in tv con BCube. Grido di battaglia: #civuoleuneroe

Dopo una fase teaser dedicata ai Facebook fan del brand, gli spot sono sbarcati in tv da ieri. I due soggetti “Il frigo è posseduto” e “Tutti sotto al palco” pianificati nei tagli da 30″, 15″ e 10″

di Roberta Simeoni
14 aprile 2014
Spot Ceres-BCube

Dopo qualche giorno in anteprima solo per i fan di Facebook, da domenica 13 aprile sono in tv i nuovi spot Ceres ideati da BCube.

Dopo aver ridisegnato il mondo Ceres, ora si è voluto dare ancora più carattere e spessore ai 4 eroi protagonisti: il Bello e Bastardo, Miss Inferno, il Genio, il Re dello Scherzo. La tecnica utilizzata per la realizzazione degli spot è ancora una volta la rotoscopia: il trattamento, che unisce live action e animazione, ormai è diventato la cifra stilistica del brand.

Gli eroi Ceres tornano con nuove avventure che mostrano il volto più spensierato e goliardico del brand. Il format narrativo scelto per gli spot è quello del trailer cinematografico.

I due soggetti tv da 30”, intitolati “Il frigo è posseduto” e “Tutti sotto al palco”, sintetizzano in pochi secondi due storie “da film”, facendo ampio uso di effetti visivi surreali e ironizzando sugli stilemi classici dei generi cinematografici.

Il soggetto “Il frigo è posseduto” si concentra sul consumo di Ceres a casa e, come se fosse un film horror, racconta una disavventura domestica: uno zampone dimenticato da mesi in frigo riprende vita e si impossessa dell’elettrodomestico ingaggiando una dura battaglia con i nostri eroi.

Nel soggetto “Tutti sotto al palco” il tema centrale è il consumo fuori casa unito alla musica. Con il ritmo incalzante tipico degli action movie, i 4 eroi vivono l’avventura di un evento live davvero molto movimentato e si trovano a dover affrontare i peggiori vicini di concerto che si possano immaginare.

Novità di quest’anno, i 4 eroi Ceres, ciascuno dei quali rappresenta un diverso aspetto del carattere del brand, per la prima volta si trasformano in personaggi “parlanti”, definendo sempre di più la loro personalità e il loro modo di agire.

Entrambi gli spot si concludono con il nuovo payoff del brand, l’hashtag #civuoleuneroe. Lanciato qualche mesa fa e già usato migliaia di volte sui social network, #civuoleuneroe è quindi qualcosa di più di un claim: è un grido di battaglia, un modo per fare un appello, lanciare una sfida, sfogarsi per una difficoltà. E soprattutto, è il segno di una relazione salda tra il brand e il suo pubblico. Gli stessi spot, infatti, sono ispirati alle vicende di alcuni consumatori di Ceres.

Il sound design in pieno stile trailer si incrocia con un brano musicale composto per l’occasione. Il pezzo, scaricabile dal sito ceres.com, è un rock tirato con accenti elettronici e riconferma la storica attenzione di Ceres per le scelte musicali. Oltre ai formati da 30”, saranno pianificati tagli da 15” e 10”.

Credits

  • Direttore Creativo Esecutivo: Sergio Spaccavento
  • Direttore Creativo Associato: Andrea Stanich
  • Copywriter: Silvia Savoia
  • Art Director: Alessandro Sciarpelletti
  • Art Junior: Mario Giordano
  • Copy Junior: Federica Rebuzzini
  • Account Director: Marta Garavaglia
  • Senior Account Executive: Giorgia Benetti
  • Producer: Federica Manera
  • Regia: Dario Piana
  • CdP: Movie Magic
  • Post produzione video: Buf
  • Musica e sound design: Fabio Gargiulo -BKM Production-
  • Postproduzione audio: Top Digital
  • Senior Brand Manager: Emanuela Tignonsini

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.