• Programmatic
  • Engage conference

11/02/2020
di Simone Freddi

Gare: il consorzio dei Vini d’Abruzzo cerca un'agenzia per la promozione in Asia

Le attività, per cui l'UE ha stanziato un budget di 2,6 milioni di euro in tre anni, includono adv, PR, sito web, social media ed eventi

Schermata-2020-02-11-alle-17.17.22.png

Il Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo ha pubblicato un bando di gara per la selezione di un’agenzia (“Organismo di Esecuzione”) a cui affidare una serie di attività di informazione e promozione sul mercato asiatico, previste nel programma “EUSL” di durata triennale. Più nel dettaglio, il programma finanziato dall'UE prevede la promozione di una serie di vini italiani e spagnoli ad origine protetta (Montepulciano d’Abruzzo, Barbera d’Asti, Ruchè di Castagnole Monferrato, La Mancha) in una serie selezionata di Paesi asiatici: Cina, Giappone, Sud Corea, Singapore, Taiwan, Vietnam. Le lista di attività oggetto del bando includono pubbliche relazioni, sito web, social media, advertising, “communication tools”, eventi. Il programma conta su un budget di 2,6 milioni più IVA. Il dettagli del bando sono disponibili online qui. La scadenza della presentazione delle offerte è fissata per il 28 febbraio alle ore 16:30.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI