• Programmatic
  • Engage conference

01/02/2019
di Caterina Varpi

Flex Tax punta sul digital per la comunicazione

Il sito, online da pochi mesi, per farsi conoscere si muove interamente sul web, con la strategia a cura di Marketing Torino

Flex-Tax.jpg

Nasce Flex Tax, sito dei servizi per le aziende in regime forfettario, progetto imprenditoriale ideato da Fabio Pennella in partnership con un gruppo di commercialisti per semplificare la gestione della contabilità delle partite iva del regime forfettario. Dal suo lancio tutta la strategia di comunicazione della piattaforma, in linea con l'essenza del progetto, si muove interamente sul web: comunicazione Btl orientata ai canali mediatici digitali, nuovo sito internet responsive, campagne Adwords e social media strategy che ha permesso al portale di superare i 15.000 utenti unici al giorno in pochi mesi di attività, riporta la nota stampa. Corporative identity, naming, logo e sito internet e social media strategy sono a cura di Marketing Torino, agenzia torinese specializzata in growth hacking, guidata dallo stesso Pennella. La specializzazione verticale è la caratteristica distintiva di Flex Tax, un'opportunità per le micro-imprese e i liberi professionisti che, con pochi click, possono registrare e gestire la propria fatturazione e contabilità da qualsiasi dispositivo e su qualsiasi piattaforma tecnologica.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI