• Programmatic
  • Engage conference

03/07/2019
di Caterina Varpi

Filorga lancia online la crema Oxygen Glow con il formato inRead 3D di Teads

La campagna ha raggiunto il 2,84% di Click Through Rate e il 4,12% di Engagement Rate

filorga-teads.jpg

Teads annuncia i risultati dell’ultima campagna di Filorga per promuovere il prodotto Oxygen Glow, dove il protagonista è stato il formato inRead 3D con Light Effect. La campagna ha raggiunto il 2,84% di Click Through Rate e il 4,12% di Engagement Rate, stimolando gli utenti ad interagire con l’effetto di luce che illuminava il prodotto e infine a cliccare sul formato per visitare il sito dell’advertiser e saperne di più, spiega il comunicato diffuso da Teads. Il formato inRead 3D Light Effect, realizzato da Teads Studio, ha sfruttato la tridimensionalità e gli effetti di motion design per mostrare all’utente il prodotto in maniera coinvolgente: posizionata al centro, veniva mostrata inizialmente la crema oscurata, con sopra una scritta ben visibile: “Scratch e illumina”. Solamente dopo lo scratch manuale dell’utente si potevano scoprire le caratteristiche del prodotto, con un raggio di luce che ha reso visibili tutti i diversi dettagli. La strategia ha puntato sulla scelta dell’audience e sullo storytelling delle caratteristiche distintive della crema. Prima di tutto, la campagna gestita da Turbo e andata live dal 25 marzo al 21 aprile, è stata distribuita raggiungendo i segmenti di audience interessati al mondo Beauty & Fashion, Entertainment, Health & Fitness e Lifestyle, attraverso il network di premium publishers di Teads. In secondo luogo, essendo la crema Oxygen Glow di Filorga un illuminante per il viso, la strategia creativa messa in atto dal Marketing Filorga e da Teads, ha previsto la scelta di questo formato con l’obiettivo di far percepire fin da subito al consumatore le caratteristiche illuminanti della crema. Emidio Croce, Marketing and Trade Marketing Manager di Filorga, commenta: “Questa è una chiara dimostrazione del fatto che, quando si riescono a far convergere fattori determinanti come un’inventory premium e brand safe, l’utilizzo di dati, insights e AI per lo sviluppo strategico, l’ottimizzazione e la cura dell’aspetto creativo, coerente con il device di erogazione e con il prodotto, si possono ottenere dei risultati nettamente al di sopra dei benchmark dell’industry e che portano ad un concreto ritorno sugli investimenti”. Dario Caiazzo, MD di Teads Italia, ha aggiunto: “Siamo estremamente orgogliosi di aver ottenuto dei risultati al di sopra degli standard e di aver raggiunto l’obiettivo della campagna di Filorga. Non sono tutto sommato sorpreso, conosco molto bene il valore aggiunto e le potenzialità di Teads Studio e sappiamo di poter aiutare i brand per ottenere questi risultati. In questo caso la convergenza di strategie tra noi, Filorga e Turbo hanno portato ad uno sviluppo sinergico e focalizzato alla creazione di un formato innovativo e ad hoc per la targeted audience prefissata. Tutto questo reso possibile grazie alle nostre tecnologie creative in grado di massimizzare l’efficacia della campagna, lavorando nei minimi dettagli sugli aspetti creativi. Con Filorga condividiamo la filosofia di portare ai consumatori formati innovativi e non intrusivi, che rispettano la user experience ma che riescono a catturare l’attenzione e stimolare l’engagement e questa volta dobbiamo essere soddisfatti del lavoro svolto.”

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI